Erika Alessandrini in merito alla sentenza per il filobus sulla strada parco: “Abbiamo perso una battaglia, ma non la guerra.

0
124

“Abbiamo perso una battaglia, ma non la guerra. Il nostro impegno per le elezioni del prossimo anno, come Movimento Cinque Stelle Pescara, sarà quello di inserire, quale punto prioritario del programma amministrativo, la modifica del tracciato della Filovia, così come proposto nelle osservazioni al Masterplan Porta Nord e rigettate, senza la minima considerazione, dal centrodestra.

La Strada Parco è e deve restare la più grande piazza lineare della nostra città.
Esistono percorsi alternativi, come quello di via Caravaggio, in grado di garantire l’efficienza del servizio di trasporto pubblico e la salvaguardia di un luogo identitario della nostra città, unico asse interamente dedicato a pedoni e ciclisti.” commentano i consiglieri Erika Alessandrini, Paolo Sola e Massimo Di Renzo.