FIORI D’ARANCIO PER GIULIA DI GREGORIO E DAVIDE GABRIELE

Si sono uniti ieri in matrimonio, nella Cattedrale di di San Michele Arcangelo a Città Sant'Angelo (Pe), Giulia Di Gregorio e Davide Gabriele. Al termine della celebrazione religiosa gli sposi hanno salutato gli invitati nella suggestiva cornice di Villa Chiara con una cena luculliana e tanta contagiosa allegria. Una gioia incontenibile per i genitori Marcello Di Gregorio, noto commercialista e assessore comunale e Silvia Salvatorelli, stimata insegnante, per i fratelli Francesco e Marco e per le nonne Yvonne Di Silvestre e Adelaide Tartaglia. Non meno sentita la soddisfazione del papà Graziano Gabriele, storico dell'arte, raffinato ebanista, pittore e scultore di straordinarie capacità, sindaco emerito di Città Sant'Angelo che è stato sempre assistito e sostenuto dalla cara e indimenticabile Luciana Montebello, seduta su un bel cirro dorato da qualche parte del Cielo. Il fratello Marco Gabriele, la sua signora Annarita Restauri, il piccolo, simpaticissimo, inesauribile, Tommaso Maria, hanno condiviso pienamente questo bel momento di felicità a cui non sono venute meno nemmeno le amate zie Lidia e Maria Montebello. La redazione del Pomeriggio augura agli sposi un cammino coniugale pieno di luce e serenità.

0
264