Film Commission: Marsilio, finalmente Abruzzo attrattivo per produzioni cinematografiche

0
341

“L’obiettivo è quello di attrarre produzioni cinematografichee audiovisive, nazionali ed estere. Occorre fare sistema e presentare all’italia e al mondo il prodotto Abruzzo con i suoi paesaggi, le sue bellezze naturali e architettoniche e i suoi scenari  comprese  le maestranze qualificate che possano contribuire alle produzioni”.

E’ il commento del Presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, dopo l’approvazione in consiglio della legge che disciplina il settore cultura che oggi ha avuto prima il via libera dalla V commissione e, a seguire, l’approvazione da parte dell’Assise regionale. Un testo unico di riordino di tutte le leggi vigenti in materia culturale che  prevede l’istituzione, il riconoscimento e la partecipazione della Regione alla ‘Fondazione Abruzzo Film Commission’, organismo che persegue finalità di pubblico interesse nel comparto dell’industria del cinema e dell’audiovisivo.

“Sarà importante – ha aggiunto Marsilio –  coinvolgere attivamente tutto il territorio. Il progetto è nato con lo scopo di reperire nuove risorse finanziarie e logistiche a sostegno di film e serie tv e, nello stesso tempo, produrre benefici occupazionali, economici e promozionali. La norma che si attendeva da venti anni, infatti, estende la partecipazione attraverso una Fondazione alle Province, ai Comuni capoluogo e quelli a vocazione turistica, le Camere di Commercio ed anche altri enti locali” (Regflash)