Lavoro: Quaresimale al presidio di protesta dei lavoratori Purem

0
133

“Vicino ai lavoratori in un momento delicato e decisivo per il futuro produttivo della Purem”. Lo ha detto l’assessore regionale alle Politiche del Lavoro, Pietro Quaresimale, prendendo parte questa mattina al presidio di protesta dei lavoratori dell’azienda impegnata nella produzione di componenti e accessori auto che occupa circa 80 addetti. “Appena ho avuto notizia dello sciopero indetto venerdì dai lavoratori che oggi ha avuto adesioni massicce – ha detto l’assessore Quaresimale – ho deciso di prendere parte al presidio di protesta davanti ai cancelli dello stabilimento produttivo di Villa Zaccheo. Come Regione ho inoltre intenzione di convocare a breve un tavolo istituzionale per accertare i margini di movimento di una vertenza che si preannuncia difficile alla luce anche decisione della proprietà di disertare il tavolo vertenziale convocato dalla Provincia di Teramo. In ogni caso – conclude Quaresimale – la Regione farà la sua parte mettendo in campo ogni azione di sua competenza”. (REGFLASH)