Presentato oggi lo sportello informativo a supporto dei finanziamenti europei e nazionali

0
99

La Fondazione Pescarabruzzo e il Consorzio Punto Europa hanno annunciato oggi, 13 luglio in conferenza stampa, la firma di un accordo per l’apertura di uno sportello informativo di supporto alla progettazione nazionale ed europea. Lo sportello avrà sede presso la Fondazione Pescarabruzzo in Corso Umberto I, n. 83 a Pescara.

Il personale dedicato al progetto fornirà informazioni e consulenza sulla progettazione nazionale e internazionale e sulle opportunità di finanziamento introdotte dalle diverse agenzie nazionali ed europee e dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), con l’obiettivo di stimolare la creazione di sinergie e reti tra Attori istituzionali, Imprese e Associazioni, contribuire al rilancio socioeconomico del territorio e sostenere progetti di sviluppo nel contesto del terzo settore.

Sulla base di tale accordo tra le due parti, gli stakeholders della Fondazione Pescarabruzzo potranno usufruire di un servizio tecnico mirato alla fornitura di informazioni dettagliate sulle opportunità di finanziamento disponibili e sulle procedure per accedervi.

Nel dettaglio, il Consorzio Punto Europa (COPE), in accordo con le finalità della Fondazione Pescarabruzzo, fornirà i seguenti servizi: l’organizzazione di seminari sulle opportunità di finanziamento rivolte a enti pubblici e privati, oltre all’avvio di una newsletter dedicata; il monitoraggio dei programmi/bandi di finanziamento a livello europeo, nazionale e regionale; il supporto per la gestione dello sportello informativo; l’attività di assistenza a enti pubblici e privati per l’individuazione dei bandi; europrogettazione in convenzione per enti pubblici e privati che prenderanno contatti con la Fondazione Pescarabruzzo.

«Siamo lieti di poter annunciare l’avvio di questa collaborazione con il COPE per il raggiungimento di alcuni degli obiettivi programmatici dell’Ente che rappresento», ha dichiarato il Presidente della Fondazione, Nicola Mattoscio, proseguendo: «tra i quali scopi ci sono i “Progetti per il Recovery and Resilience Facility Plan” e alcune delle specifiche finalità dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, i cui punti sono parte integrante del Documento Programmatico Previsionale 2023 dell’Istituto».

«La creazione di reti tra attori istituzionali e stakeholders e lo sviluppo di progettazione unitaria» ha dichiarato l’Amministratore Unico del Consorzio Punto Europa, Filippo Lucci, «hanno una valenza fondamentale in questa fase straordinaria di finanziamenti nazionali e europei, al fine di evitare la dispersione di risorse utili in progetti che non abbiano una visione realmente strategica e coordinata. L’accordo con la Fondazione Pescarabruzzo qualifica l’importanza di essere protagonisti sul territorio nell’assistere Istituzioni, Associazioni e cittadini ad accedere efficacemente alle misure di finanziamento, con una particolare attenzione agli operatori del Terzo settore quali attori centrali nel perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale di interesse generale».

Di seguito le modalità di fruizione del servizio:

Sportello informativo Fondazione Pescarabruzzo / Consorzio Punto Europa sui finanziamenti europei e nazionali

Corso Umberto I, n. 83 – Pescara – 2° Piano

Prenotazione appuntamenti: Tel. 366 6006018, Email sportello.cope@pescarabruzzo.it

Calendario delle date di apertura: 20 luglio, 27 luglio (orario: 15.00 – 18.00)

Ulteriori successive date saranno comunicate tramite i canali web e social della Fondazione Pescarabruzzo e del Consorzio Punto Europa