Altro
    Altro
      HomeCronacaA Chieti, per i tumori del colon, riparte la chirurgia robotica

      A Chieti, per i tumori del colon, riparte la chirurgia robotica

      Pubblicato

      La Chirurgia generale oncologica dell’ospedale di Chieti compie un salto di qualità grazie al Robot da Vinci XI di quarta generazione, acquisito di recente dalla Direzione Asl che ha scelto di investire importanti risorse nell’innovazione tecnologica. E’ stato utilizzato dall’équipe chirurgica diretta da Liberato Aceto per l’asportazione di un tumore del colon a un paziente di 72 anni, residente in un Comune della provincia di Chieti. La massa neoplastica aveva una dimensione di circa cinque centimetri ed era localizzata solo nell’intestino, senza metastasi a distanza. L’intervento non è stato seguito da complicanze e l’uomo è stato dimesso dopo cinque giorni.«Nel trattamento delle patologie tumorali del colon e, in particolare, del retto – spiega Aceto – questo dispositivo trova un valido ed efficace campo di applicazione. La chirurgia robotica presenta minori complicanze rispetto a quella tradizionale, limita i traumi addominali muscolari e nervosi, consentendo un più rapido recupero dopo l’intervento». Si tratta di una modalità che rispetta e preserva le strutture vascolari e linfatiche, importanti per mantenere la funzione del colon e del retto, garantisce l’asportazione precisa e radicale del tumore, riduce i tempi di ricovero a circa cinque giorni con incisioni di pochi millimetri, praticate per l’inserimento degli strumenti ottici e chirurgici necessari all’intervento. Grazie ai suoi bracci il robot consente inoltre di arrivare ad aree anatomiche difficilmente raggiungibili manualmente dal chirurgo. «Per tale motivo – aggiunge Aceto – il suo utilizzo in altri campi della chirurgia addominale come, la chirurgia bariatrica e quella dell’esofago e dello stomaco rendono il robot uno strumento altamente qualificante e migliorativo nella risposta sanitaria della nostra Asl al bisogno di salute dei cittadini abruzzesi, anche a fronte dei suoi maggiori costi».

      .

      Ultimi Articoli

      “Efficienza cardiaca e terza età”, appuntamento a Collecorvino

      A Collecorvino (PE) si pensa alla salute: sarà ospitato, infatti, giovedì 18 aprile alle ore...

      CNA L’Aquila, Giorgio Carissimi eletto nuovo presidente

      «Voglio mandare alle imprese un messaggio di fiducia e ascolto». Subentra a Claudio Gregori Un...

      Maria Rita Carota e Franca Minnucci su Progetto del Centenario dalla morte di Eleonora Duse

      “Lo spettacolo teatrale ‘Divina Eleonora’ domenica prossima 21 aprile, all’Aurum di Pescara, nel giorno...

      A FONTANELLE DI PESCARA 13 NUOVE TELECAMERE

      OBIETTIVO SICUREZZA IN VIA CADUTI PER SERVIZIO Il Comune di Pescara amplia il sistema di...

      Altre notizie

      “Efficienza cardiaca e terza età”, appuntamento a Collecorvino

      A Collecorvino (PE) si pensa alla salute: sarà ospitato, infatti, giovedì 18 aprile alle ore...

      CNA L’Aquila, Giorgio Carissimi eletto nuovo presidente

      «Voglio mandare alle imprese un messaggio di fiducia e ascolto». Subentra a Claudio Gregori Un...

      Maria Rita Carota e Franca Minnucci su Progetto del Centenario dalla morte di Eleonora Duse

      “Lo spettacolo teatrale ‘Divina Eleonora’ domenica prossima 21 aprile, all’Aurum di Pescara, nel giorno...