A Manoppello il corso di formazione gratuito per manutentore del verde che permetterà a 22 giovani di ottenere gratuitamente la qualifica regionale.

0
63

Pubblicato il bando del progetto Start Up Green

C’è tempo fino al 24 marzo per presentare istanza di ammissione al corso di formazione gratuito per Manutentore del verde che permetterà a 22 giovani di ottenere gratuitamente la qualifica regionale e quindi di poter esercitare la professione. Dopo l’attivazione dello sportello imprese, proseguono le attività previste nell’ambito di Start Up Green il progetto dell’Ente d’Ambito Distrettuale Sociale n. 17 “Montagna Pescarese” (Ecad 17), finanziato dalla Regione Abruzzo grazie al Fondo Nazionale Politiche Giovanili e rivolto in particolare ai giovani dei 22 Comuni dell’ambito sociale, di cui Manoppello è l’Ente capofila.

Il corso, che formerà giardinieri professionisti, avrà una durata complessiva di 180 ore articolate in incontri con professionisti, imprese e lezioni di accompagnamento al lavoro, che si concluderanno con laboratori ed attività pratiche e si svolgerà a Manoppello nelle sale della delegazione comunale in piazza Zambra messe a disposizione dal Gruppo di azione locale (Gal) Terre Pescaresi. Possono presentare istanza giovani di età compresa giovani tra i 18 ed i 35 anni, ma anche ragazzi di età inferiore purché in possesso di qualifica professionale triennale in assolvimento del diritto dovere all’istruzione e formazione professionale.

La frequenza alle lezioni, che si svolgeranno da aprile a giugno, con esame finale a luglio, è obbligatoria. Saranno ammessi agli esami finali, gli allievi che avranno frequentato l’attività formativa per un numero di ore non inferiore all’80% della durata complessiva e che abbiano ottenuto il giudizio di “sufficiente” nella verifica di fine corso.

Il corso sarà erogato dal partner di progetto Best Ideas di Francavilla al Mare, ente di formazione accreditato dalla Regione Abruzzo e i partecipanti saranno coinvolti anche in un seminario di approfondimento organizzato dall’altro partner di progetto Centro Studi Enafa Ets che promuove la ricerca scientifica su tematiche ambientali, agronomiche e forestali.

L’istanza di ammissione al corso, corredata di tutta la documentazione richiesta, potrà essere presentata a mezzo posta elettrica, raccomandata A/r o consegna a mano direttamente all’Ufficio di Piano Ecad 17 in Corso Santarelli, 46 a Manoppello.

Possono fare domanda tutti i giovani residenti in Abruzzo, ma avranno titolo preferenziale i residenti in uno dei 22 Comuni dell’Ambito Distrettuale Sociale n. 17 “Montagna Pescarese” (Abbateggio, Alanno, Bolognano, Bussi sul Tirino, Caramanico Terme, Castiglione a Casauria, Corvara, Cugnoli, Lettomanoppello, Manoppello, Pescosansonesco, Pietranico, Popoli, Roccamorice, Salle, Sant’Eufemia a Maiella, Scafa, Serramonacesca, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Tocco da Casauria, Torre de Passeri e Turrivalignani).

“Dopo l’attivazione dello sportello imprese, proseguiamo, grazie al lavoro prezioso di tutti i partner e alla sensibilità dei colleghi amministratori, con gli ulteriori step del progetto Start Up Green, pensato con l’obiettivo di accrescere nei più giovani la cultura d’impresa e favorire, al contempo, la valorizzazione e la cura del territorio attraverso un corso che rilascia una qualifica regionale – hanno detto Giorgio De Luca presidente Ecad 17 e sindaco di Manoppello e Giulia De Lellis, che coordina per i 22 Comuni l’Ufficio di Piano – Primo classificato in provincia di Pescara e secondo in Abruzzo, Start Up Green è un vero e proprio piano integrato che, partendo dalla formazione e quindi dall’acquisizione di competenze tecnico-professionali riconosciute, è in grado di accompagnare i fruitori in un percorso di orientamento verso le opportunità di lavoro offerte dal settore green, di avvicinamento al mondo dell’impresa, di autovalutazione delle loro competenze imprenditoriali e di analisi di fattibilità delle loro iniziative, con l’obiettivo di sostenere la nascita di nuove realtà imprenditoriali sul territorio, anche grazie alla fruizione di risorse pubbliche.  Ovvero – hanno aggiunto De Luca e De Lellis -, gli stessi giovani che nei prossimi mesi frequenteranno il corso, potranno, negli anni a venire, lavorare in proprio o in forme cooperative e fornire, eventualmente anche servizi nei 22 Comuni dell’Ecad 17, anche perché negli enti spesso non ci sono figure specifiche in grado di svolgere lavori di potatura o manutenzione del verde”.

Il bando per il corso gratuito di Manutentore del verde è pubblicato sul sito del Comune di Manoppello e di tutti comuni dell’Ecad 17 e sui canali dell’ente formatore Best Ideas. Resta operativo lo Sportello Impresa, la cui referente è la dottoressa Maria Cicchitti (per contatti: sportelloimpresamanoppello@bestideas.it; 338 2811920 e 085 49221)

Il progetto, finanziato dalla Regione Abruzzo, Dipartimento Lavoro, Servizio “Programmazione Sociale”, Ufficio “Politiche Giovanili Servizio Civile” a valere sul Fondo Nazionale Politiche Giovanili da parte degli Ambiti Sociali Territoriali – Annualità 2021 è stato approvato con DD DPG022/184 del 23/11/2022. Con l’Ente promotore, l’Ecad 17, sono partner di progetto il team di Best Ideas Srl, ente di formazione accreditato dalla Regione Abruzzo, impegnato da anni nella promozione della cultura d’impresa, nello start up e nella finanza agevolata, gli esperti di Enafa, il centro studi che promuove la sensibilizzazione e la ricerca scientifica sulle tematiche ambientali e il Gruppo di azione locale (Gal) “Terre Pescaresi” che fornisce il supporto logistico.