COMUNE: ‘L’AQUILA AL CENTRO’, NON ENTRIAMO IN GIUNTA

“Oggi ( ieri ndr) pomeriggio una delegazione di ‘L’Aquila al Centro, composta dal segretario cittadino Mauro Cappelli e dal segretario regionale Mimmo Srour, ha incontrato il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi”. E’ quanto si legge in una nota di ‘L’Aquila al Centro’. “Nell’ambito della consultazione con il sindaco - si legge ancora -, è stata proposta alla lista ‘L’Aquila al Centro’ una posizione in giunta residuale, derivata al termine dei contatti e degli accordi con tutte le altre forze che hanno sostenuto Pierluigi Biondi alle ultime elezioni amministrative. Questo dato - pur comprensibile alla luce del fatto che ‘Italia al Centro’, per quanto decisiva e portatrice di un risultato lusinghiero, è stata seppur di poco la lista meno suffragata - si aggiunge a quello di una composizione della giunta francamente squilibrata. Essa appare infatti assai poco rappresentativa delle forze centrali, che hanno svolto un ruolo decisivo e compiuto alle amministrative una scelta non obbligata vista la pluralità delle opzioni in campo, e ampiamente tarata sulle esigenze egoistiche dei partiti più forti. Alla luce del combinato disposto delle suddette circostanze - si legge ancora -, l’assemblea dei candidati di ‘L’Aquila al Centro’ ha deciso all’unanimità di non entrare a far parte della giunta e di non accettare alcun altro tipo di compensazione di potere. Non vi sarà - conclude la nota - alcuna ostilità pregiudiziale nei confronti della nuova amministrazione Biondi, alla quale si augura buon lavoro, ma la libertà di giudicare di volta in volta sulla base del merito e nell’esclusivo interesse della città”.

0
110