Dimessa dall’ospedale nonna Livia Zappacosta

0
25

La 104enne ha dovuto affrontare un delicato intervento chirurgico. I familiari ringraziano i medici pescaresi

Livia Zappacosta, classe 1919 è stata operata con successo nei giorni scorsi dai medici della Clinica Pierangeli di Pescara. La cittadina più anziana di Manoppello, che il prossimo 23 marzo compirà 104 anni, dopo le festività natalizie ha affrontato una dura sfida di salute e sottoporsi ad un delicato intervento di chirurgia vascolare. Il 17 gennaio scorsa è tornata a casa dove seguirà un percorso di degenza domiciliare assistita amorevolmente da figli, nuore e nipoti.

La super nonna di Manoppello e i familiari ringraziano i medici del reparto di chirurgia vascolare, diretto dalla dottoressa Mirta D’Orazio, e tutta la struttura ospedaliera, per la professionalità dimostrata e per le amorevoli cure, soffermandosi sul fatto che la qualità della salute non prescinde dall’età anagrafica e che la buona medicina sostiene nel percorso di cura e nella risoluzione dei problemi, qualunque sia la condizione del paziente. Come è stato per l’ultracentenaria Licia Zappacosta.

“Nonna Livia ha dimostrato, ancora una volta, tutta la sua tenacia e una grande forza d’animo, affrontando con coraggio un delicato intervento chirurgico – ha detto il primo cittadino Giorgio De Luca – Alla cittadina più anziana di Manoppello giungano i miei auguri sinceri e quelli dell’intera comunità per una pronta guarigione”.