Giro d’Italia: Sopralluogo di Marsilio lungo il tracciato della prima tappa Fossacesia-Ortona

0
101

In bici con l’assessore D’Amario ed i sindaci lungo i 18 km della cronometro di apertura

Un sopralluogo operativo in sella a delle bici con pedalata assistita, sulla pista ciclabile, da Fossacesia ad Ortona, lungo la via Verde dei trabocchi, sullo stesso tracciato che sarà teatro della Grande Partenza del Giro d’Italia 2023 di ciclismo. E quello che hanno compiuto, nel primo pomeriggio di oggi, il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio e l’assessore al Turismo, Daniele D’Amario, accompagnati, tra gli altri, dal presidente della Provincia di Chieti, Francesco Menna, dai sindaci di Fossacesia, Rocca San Giovanni e San Vito Chietino, Enrico Di Giuseppantonio, Fabio Caravaggio ed Emiliano Bozzelli, e dal referente RCS per l’Abruzzo, Maurizio Formichetti, oltre che dal direttore generale della Regione, Antonio Sorgi. “Si è trattato di un modo concreto per testare direttamente il percorso -ha commentato Marsilio – ed analizzare le criticità a poco più di due mesi dalla partenza della corsa rosa”. Infatti, il prossimo 6 maggio, il Giro d’Italia prenderà il via proprio dall’Abruzzo con una cronometro individuale di 18 km e 400 mt con partenza da Fossacesia Marina ed arrivo nel cuore di Ortona. (REGFLASH) DURA/230227