Giunta: ecco i provvedimenti approvati nella seduta di venerdì scorso

0
228

Di seguito i provvedimenti approvati nell’ultima seduta della giunta regionale:

via libera, al programma complessivo, tra quelli elaborati dai singoli Geni Civili Regionali di L’Aquila, Teramo, Pescara e Chieti, in coerenza con quanto disposto dalla Legge Regionale n. 1/2022, per l’assegnazione di risorse necessarie per la realizzazione delle opere di manutenzione ordinaria e straordinaria per il contenimento delle piene dei corsi d’acqua. Per tale scopo risulta essere stata stanziata per l’annualità 2023 la complessiva somma di euro ‪1.250.000‬. I programmi sono stati predisposti dai singoli Genii Civili, ripartendo la somma resa disponibile sul bilancio, mentre l’approvazione del programma è prodromica per consentire ai singoli Genii Civili regionali di predisporre i consequenziali atti dirigenziali compresi impegno e liquidazione.

Via libera anche alla pianificazione degli interventi per fronteggiare la grave erosione della costa per l’annualità 2023 per un totale di € ‪2.700.000.
Approvato lo schema di Protocollo di intesa tra la Regione Abruzzo e gli otto GAL abruzzesi per la valorizzazione dell’identità territoriale ed enogastronomica dell’Abruzzo per un’immagine coordinata per il sostegno alla promozione e alla valorizzazione delle eccellenze dei territori e le produzioni agricole e agroalimentari. Si tratta di attivare un’azione coordinata tra la Regione Abruzzo e i GAL attraverso una cooperazione operativa istituzionalizzata, al fine di promuovere, in modo sinergico ed unitario, le eccellenze dei territori, in particolare di quelli rurali e delle aree interne, nonché le produzioni tipiche del territorio abruzzese. Il tutto attraverso la partecipazione a eventi e manifestazioni aventi rilevanza regionale, nazionale e internazionale, l’organizzazione di iniziative di divulgazione ad hoc e in altri eventuali interventi di diffusione e comunicazione allo scopo di promuovere i territori, le tipicità e le produzioni agroalimentari abruzzesi.
Approvate, inoltre, le risultanze dei campionamenti per l’anno 2022 e gli adempimenti regionali sulla qualità delle acque di balneazione per la stagione 2023.

La Giunta regionale ha approvato le disposizioni attuative per assicurare l’uniforme gestione sul territorio regionale da parte dei Comuni, per l’assistenza ai ciechi e sordi in base alla L. R. n.11/2022.

Concesso il benestare all’incremento della spesa per il personale degli enti del servizio sanitario nazionale della Regione Abruzzo per l’annualità 2022.
Per l’acquisto di prestazioni di Laboratorio analisi per il 2023, definite per le strutture di laboratorio analisi una negoziazione “ponte”, di durata annuale (anno 2023), nei limiti del tetto di spesa di euro ‪5.106.380‬.
Approvati i piani triennali del fabbisogno di personale (Ptfp) ‪2023-2025‬ delle aziende sanitarie locali che risultano coerenti e compatibili con i vincoli in materia di contenimento del costo di personale e della cornice economica attualmente delineata.

Recepita l’intesa della Conferenza Stato-Regioni n°55/2023 concernente il “Piano di controllo nazionale pluriennale (Pcnp) ‪2023-2027‬”. Gli obiettivi sono: la tutela del consumatore, il contrasto alle frodi e agli illeciti a danno dei consumatori e degli operatori, anche nei settori del biologico. tale attività rientra tra i livelli essenziali di assistenza sanitaria (L.E.A.) garantiti ai cittadini dal Servizio Sanitario Nazionale.

Approvato anche il documento tecnico di definizione del modello di rete ematologica regionale, in attuazione della vigente normativa sanitaria nonché il documento tecnico di definizione del modello di rete oncologica regionale e istituito il Comitato di coordinamento regionale di rete oncologica. (REGFLASH)