Altro
    Altro
      HomeCronacaGROSSETO, OPERAZIONE ANTIDROGA DELL’ARMA DEI CARABINIERI

      GROSSETO, OPERAZIONE ANTIDROGA DELL’ARMA DEI CARABINIERI

      Pubblicato

      Il Prefetto di Grosseto, Paola Berardino, ha ricevuto questa mattina, accompagnati dal Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Sebastiano Arena, e dal Comandante del gruppo Carabinieri forestale, Marta Ciampelli, un contingente di Carabinieri effettivi allo squadrone eliportato “Cacciatori di Calabria”, che in questi giorni stanno operando unitamente ai reparti dell’Arma territoriale su tutta la provincia, svolgendo operazioni antidroga.


      Il Prefetto ha espresso grande soddisfazione per le attività condotte, che hanno portato a trarre in arresto in flagranza tre persone, da considerarsi innocenti fino al passaggio in giudicato della sentenza di condanna, e a recuperare circa 700 grammi di cocaina, 500 di hashish, 30 di eroina, e oltre 20mila euro in contanti, frutto delle attività di spaccio boschivo.

      Nel corso delle operazioni sono state inoltre sequestrate armi bianche quali coltelli e machete, trovati nella disponibilità degli arrestati, ed altro materiale di confezionamento delle dosi.

      Infine, tre acquirenti sono stati segnalati alle competenti prefetture, quali assuntori di droghe.

      Esprimo grande compiacimento – ha detto il Prefetto – per le importanti operazioni antidroga portate a termine dall’Arma dei Carabinieri. Il lavoro dei cacciatori è un esempio di impegno e alta professionalità. La condivisione e la pianificazione dei controlli, in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, dimostra come, con la collaborazione di tutti gli attori a più livelli coinvolti, si possa e si debba perseguire una decisa ed efficace risposta da parte dello Stato nei confronti di ogni tipo di reato“.

      In questo quadro – conclude il Prefetto – i risultati ottenuti testimoniano il costante e intenso impegno delle forze dell’ordine nel contrastare lo spaccio di droga, attività che dovrà andare avanti con perseveranza anche sul piano della prevenzione. Ci tengo, quindi, a ringraziare ancora una volta gli appartenenti alla magistratura e alle forze di polizia per il lavoro che quotidianamente svolgono in questa provincia a tutela della sicurezza dei cittadini”.

      Ultimi Articoli

      PREMIO LETTERARIO EMILY “I MILLE VOLTI DELLA VIOLENZA”: TUTTO PRONTO PER LA SEMIFINALE

      Grande attesa per la proclamazione dei cinque volumi finalisti e del vincitore della Sezione...

      ATA, al via da oggi le procedure per 1.435 progressioni di carriera

      Valditara: “Riconosciamo e valorizziamo le competenze del personale scolastico, decisivo per migliorare la qualità...

      Teramo, Il 25 luglio seduta del Consiglio Comunale

      Il Presidente del consiglio comunale Alberto Melarangelo, ha convocato la prossima seduta dell’assise, all’auditorium...

      Riaperto Ambulatorio Odontoiatrico presso la Casa Circondariale di Pescara: un impegno concreto per la salute dei detenuti

      Riapertura dell'Ambulatorio Odontoiatrico presso la Casa Circondariale di Pescara: un impegno concreto per la...

      Altre notizie

      PREMIO LETTERARIO EMILY “I MILLE VOLTI DELLA VIOLENZA”: TUTTO PRONTO PER LA SEMIFINALE

      Grande attesa per la proclamazione dei cinque volumi finalisti e del vincitore della Sezione...

      ATA, al via da oggi le procedure per 1.435 progressioni di carriera

      Valditara: “Riconosciamo e valorizziamo le competenze del personale scolastico, decisivo per migliorare la qualità...

      Teramo, Il 25 luglio seduta del Consiglio Comunale

      Il Presidente del consiglio comunale Alberto Melarangelo, ha convocato la prossima seduta dell’assise, all’auditorium...