I migliori cani da ferma su fagiani da ripopolamento

0
190

CONSENSI E LODI PER LA GARA CINOFILA DELL’ITALCACCIA A CITTA’ SANT’ANGELO

Nei giorni scorsi si è svolta, in Contrada S. Giacomo di Città Sant’Angelo (PE), la prima prova di caccia pratica su fagiani liberati (senza abbattimento), organizzata dalla sezione comunale guidata dal suo presidente Pasqualino Treccia in collaborazione con la sezione provinciale di Pescara, per le categorie Inglesi garisti, Continentali garisti e Cacciatori.

La manifestazione si è svolta su un terreno libero, con lo scopo di ripopolare una zona idonea alla riproduzione di fagiani con l’immissione di oltre 60 esemplari autoctoni.

Circa 60 concorrenti si sono confrontati tra loro per l’assegnazione dei relativi premi suddivisi in tre categorie.

Davvero riuscito si è rivelato l’appuntamento cinofilo organizzato dalla sezione di Città Sant’Angelo che, con l’aiuto di tutti i suoi soci, hanno creato un clima disteso e accogliente.  

L’evento si è svolto sotto gli occhi dei giudici Italcaccia Gabriele Ermesino e Pasqualino Treccia che hanno decretato i vincitori dopo aver osservato con attenzione cani e conduttori al lavoro.

Numerosi sono stati i premi messi a disposizione dagli organizzatori, assegnando riconoscimenti fino alla tredicesima posizione della categoria cacciatori

Un ringraziamento particolare è rivolto al socio Davide D’Arcangelo che, in collaborazione con altri membri dell’Associazione Italcaccia, ha contribuito alla riuscita dell’evento, allestendo un gazebo adibito al ristoro per tutti i partecipanti, distribuendo gustosi arrosticini e bibite a volontà.

La manifestazione è stata molto apprezzata a livello regionale, come dimostrano i numerosi attestati di consenso e gradimento  ricevuti da altre associazioni venatorie presenti durante la manifestazione. Non va trascurato, poi, che questo evento ha riunito in un unico luogo moltissimi appassionati della cinofilia provenienti da diverse zone limitrofe e regioni confinanti.

Di seguito vengono riportate le classifiche:

Categoria Cacciatori

  1. D’Ambrosio Enrico s.i. Tecla;
  2. Acciaro Fabio s.i. Paco;
  3. Santiago Agostino s.i. Jack;
  4. Brecciaro Mario s.i. Berlan;
  5. Amadio Sergio s.i. Ares;
  6. Flacco Silvio p.i. Max;
  7. Brecciaro Mario s.i. Lizza;
  8. Renzetti Pasquale s.i. Ronny;
  9. Susini Sergio s.i. Vento;
  10. Forcone Christian e.b. Molly;
  11. Rapini Nicola p.i. Etna;
  12. Forcone Gaetano s.i. Rolex;
  13. Giansante Saverio s.i. Jack

Categoria Inglesi Garisti

  1. Elio D’Onofrio p.i. India

Categoria Continentali

       1– Giulio Diodato dr. Tyson

L’Associazione Venatoria Italcaccia Sez. Prov.le di Pescara ringrazia vivamente tutti i partecipanti alla manifestazione, su tutti  il proprietario del terreno Surricchio, le forze dell’ordine e il Presidente ATC Pescara Alessandro Dioguardi, con i suoi collaboratori Di Ghionno e Bronzi per essere intervenuti durante la manifestazione, spiegando a tutti i cacciatori presenti le grandi novità e le future attività che saranno svolte dall’ATC per la prossima stagione venatoria.