Altro
    Altro
      HomeCronacaIntimidazione a don Patriciello, la solidarietà del Viminale

      Intimidazione a don Patriciello, la solidarietà del Viminale

      Pubblicato

      La minaccia della criminalità organizzata allunga ancora su don Patriciello la sua ombra, stavolta armata.

      Sono diversi i sospetti che il prete napoletano anticamorra possa essere nuovamente finito nel bersaglio del ‘sistema’ di Caivano, dopo quanto accaduto domenica scorsa, quando al termine della messa si è avvicinato al parroco il suocero del boss Domenico Ciccarelli, con un coltello in tasca.

      L’uomo è stato per fortuna fermato dagli agenti della scorta di don Patriciello, il quale si vede assegnato una protezione personale proprio perché già finito più volte nel mirino della malavita locale per il suo impegno di promozione della legalità nel quartiere difficile del Parco Verde di Caivano.

      Il 74enne fermato, che a quanto si apprende sarebbe affetto da uno stato psicologico precario e già in passato sarebbe stato protagonista di gesti simili, non è riuscito ad avvicinarsi durante il saluto ai fedeli perché bloccato e poi allontanato dagli agenti per essere identificato. Poco dopo, più distante, l’anziano avrebbe però estratto un coltello che aveva in tasca per lasciarlo cadere e per questo gli agenti della volante della polizia hanno sequestrato l’arma e denunciato l’uomo dopo averlo portato in commissariato.

      Il ministro dell’interno Matteo Piantedosi ha espresso “vicinanza e solidarietà a Don Maurizio Patriciello, vittima di un grave episodio di intimidazione ad opera di un soggetto vicino alla criminalità organizzata. La fondamentale battaglia di legalità che il sacerdote da anni porta avanti con coraggio e sacrificio a Caivano, per costruire un futuro migliore in un territorio così complesso, vedrà sempre tutte le Istituzioni al suo fianco. Desidero inoltre rivolgere un ringraziamento agli operatori delle Forze dell’ordine per il loro tempestivo intervento”.

      Ultimi Articoli

      Incendio in un’autofficina a Milano: tre morti e tre feriti. Il video

      Un tragico incendio è scoppiato ieri a Milano, precisamente in una autofficina situata tra...

      Beccaria di Milano, ennesima evasione

      Non c’è pace all’Istituto Penale per Minorenni ‘Cesare Beccaria’ di Milano. Due detenuti, sembra...

      TORNA IL CINELIDO, SI ACCENDE IL CINEMA SULLA SPIAGGIA DI VASTO MARINA

      La suggestiva rassegna raddoppia gli appuntamenti per tutte le età “Vasto Marina tornerà ad ospitare...

      WWF: “G7, confermati gli impegni delle COP su clima ma niente tappe per l’uscita dai combustibili fossili”

      "Il clima era una delle priorità annunciate dalla Presidente Meloni per il G7 italiano, ma...

      Altre notizie

      Incendio in un’autofficina a Milano: tre morti e tre feriti. Il video

      Un tragico incendio è scoppiato ieri a Milano, precisamente in una autofficina situata tra...

      Beccaria di Milano, ennesima evasione

      Non c’è pace all’Istituto Penale per Minorenni ‘Cesare Beccaria’ di Milano. Due detenuti, sembra...

      TORNA IL CINELIDO, SI ACCENDE IL CINEMA SULLA SPIAGGIA DI VASTO MARINA

      La suggestiva rassegna raddoppia gli appuntamenti per tutte le età “Vasto Marina tornerà ad ospitare...