L’Aquila, danneggiata una condotta cittadina di gas metano

Paura nel pomeriggio di ieri, nell’area antistante la Basilica di Collemaggio. Una condotta interrata di gas metano, durante le lavorazioni di scavo con mezzi meccanici, è stata accidentalmente tranciata provocando la fuoriuscita di gas. Immediato l’arrivo dei Vigili del fuoco, coadiuvati dal nucleo provinciale NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico), che hanno definito una zona rossa isolando l’intera area. Dopo un lungo lavoro di ricerca, di concerto con il gestore dell’impianto, sono state poi chiuse le valvole d’intercettazione bloccando la fuoriuscita. E’ stato necessario lavorare fino a tarda notte per il completo ripristino del servizio. L’incidente non ha provocato interruzioni di alimentazione di gas a nessuna utenza.

0
98