Lorenzo Sospiri su partecipazione all’Assemblea balneatori Sib-Confcommercio per la direttiva Bolkestein

0
83

“Pieno sostegno, solidarietà e vicinanza alla categoria dei balneari impegnati nella battaglia contro l’applicazione della Direttiva Bolkestein. La speranza è quella di riuscire a salvare le tante piccole e medie imprese del nostro litorale che sono una tipicità della nostra economia locale e regionale, oltre che italiana, una tipicità che si traduce in migliaia di posti di lavoro che vogliamo salvare”. Lo ha ribadito il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri intervenendo all’Assemblea indetta dalla Sib-Confcommercio, presieduta da Riccardo Padovano, con il sindaco di Pescara Carlo Masci e il sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis, Presidente della Provincia di Pescara.

“Ci sono due elementi che sono al vaglio delle Istituzioni – ha ricordato il Presidente Sospiri -, ovvero i due elementi alla base dell’applicazione della Bolkestein: la risorsa scarsa, e non lo è chiaramente, e la reciprocità, e oggi ci sfugge quale sarebbe la reciprocità con l’Europa. Ovviamente continuiamo a tenere alta l’attenzione a tutela di quelle imprese che sono il nostro patrimonio”.