Nuovo Distretto Sanitario di Scafa: lo stato dei lavori

0
112

Ieri,  nel Comune di Scafa, si è tenuta una riunione tra i rappresentanti della ASL e del Comune di Scafa, per constatare lo stato di avanzamento delle demolizioni sulle aree dell’ex stabilimento SAMA che l’Amministrazione ha messo a disposizione della ASL, gratuitamente, per la realizzazione del Centro Erogazione Servizi (CERS), della Casa della Comunità e della Centrale Operativa Territoriale (COT).

Erano presenti il Sindaco di Scafa, Giordano Di Fiore, il Direttore Generale della ASL di Pescara Vincenzo Ciamponi, il responsabile dell’Unità Operativa Semplice Dipartimentale Progettazioni e Nuove Realizzazioni della ASL di Pescara ing. Luigi Lauriola, il progettista delle opere di Scafa per conto della ASL di Pescara ing. Achille Martella, l’Assessore alle Politiche sociali e alla Sanità Sabina Tontodonati, la Dirigente del Comune di Scafa Simona Astolfi, il consulente esterno dell’Ufficio tecnico del Comune di Scafa ing. Santroni e Giuseppe Ciamponi.

Le opere di demolizione sono finalizzate alla costruzione dei nuovi edifici, i cui lavori inizieranno nel mese di giugno 2023.

La realizzazione della Casa della Comunità e della COT è finanziata dai fondi del PNRR, il CERS dai fondi propri aziendali. L’investimento complessivo si aggira sui 9.658.000 euro.