Altro
    Altro
      HomeCronaca"Pescara solidale", il Comune aiuta le famiglie con minori e anziani

      “Pescara solidale”, il Comune aiuta le famiglie con minori e anziani

      Pubblicato

      Da oggi via alle domande per ricevere i voucher

      Nell’ambito del programma Pescara solidale 2024, il Comune ha pubblicato oggi quattro distinti avvisi per sostenere le famiglie al cui interno ci sono minori e anziani, per aiutarle nell’acquisto di beni e forniture per bambini e per beneficiare di una serie di servizi, dal micro-nido al doposcuola, dalle attività sportive a quelle artistiche passando per campus, centri estivi, socio educativi, educativi e ricreativi. Uno dei quattro avvisi è finalizzato ad individuare i soggetti erogatori di forniture e servizi che confluiranno nel “Catalogo dei soggetti erogatori di servizi e forniture” e presso i quali le famiglie beneficiare dei voucher potranno spenderli. La notizia viene diffusa dal sindaco Carlo Masci e da Adelchi Sulpizio, assessore uscente alle Politiche sociali, i quali sottolineano che si tratta di un nuovo ulteriore segnale di attenzione per le famiglie, in particolare quelle al cui interno ci sono dei giovanissimi da accompagnare nel periodo della adolescenza, particolarmente delicato.

      Uno degli avvisi, “Attività socio educative a favore dei minori (0-17 anni)”, è finalizzato alla erogazione in favore dei residenti a Pescara di buoni servizi/voucher (uno solo per nucleo familiare) del valore di 475 euro per le attività che i bambini o gli adolescenti conviventi, fino a 17 anni, svolgeranno nelle realtà iscritte al “Catalogo dei soggetti erogatori di servizi”. Il voucher sarà raddoppiato in caso di bambini con disabilità gravissima. E’ necessario essere in possesso di una attestazione Isee 2024 ordinario o corrente in corso di validità. I fondi sono ministeriali.

      Gli altri due avvisi per l’erogazione di voucher (uno solo per nucleo familiare) riguardano il “Progetto insieme per il ben-essere”  e il progetto “Famiglie al centro” e rientrano nelle previsioni del Piano regionale integrato di interventi in favore della famiglia (annualità 2022 e 2023). Per il primo progetto i voucher fornitura per le famiglie in difficoltà sono 190, in totale, e sono di due tipi: 143 voucher da 300 euro sono destinati alle famiglie residenti a Pescara con Isee ordinario o corrente non superiore a 12mila euro in corso di validità, al cui interno c’è un figlio convivente di età compresa tra 0 e 16 anni oppure una gestante (data di nascita prevista entro il mese di novembre 2024) o padri e madri soli con figli minori; altri 47 voucher fornitura per nuovi nati, del valore di 500 euro, sono destinati ai residenti a Pescara sempre con attestazione Isee ordinario o corrente non superiore a 12mila euro in corso di validità, nel cui nucleo familiare ci sia un figlio convivente di età compresa tra 0 e 12 mesi.  I voucher saranno spendibili presso i soggetti iscritti al Catalogo dei soggetti erogatori di forniture per acquistare beni di prima necessità. Si va dagli alimenti per bambini alle culle e ai passeggini passando per il vestiario fino al materiale didattico, compresi i medicinali.  Gli stessi requisiti sono previsti anche nell’altro avviso, quello del progetto “Famiglie al centro”, del quale beneficeranno in tutto 83 famiglie. In questo caso i voucher fornitura per famiglie in difficoltà sono 74 del valore di 300 euro per le famiglie che hanno all’interno un figlio convivente di età compresa tra 0 e 16 anni o una gestante con data presunta del parto entro novembre 2024 o padri  e madri soli con figli minori, più altri 9 voucher fornitura “nuovi nati” dell’importo di 500 euro per famiglie con almeno un figlio convivente di età compresa tra 0 e 12 mesi.  In questo caso, nella graduatoria, sarà riconosciuto un punteggio superiore alle famiglie al cui interno è presente un convivente anziano. Anche per questo avviso i voucher potranno essere spesi presso gli iscritti al “Catalogo dei soggetti erogatori di forniture”.

      Per dar vita al Catalogo dei soggetti erogatori di servizi e forniture dove saranno spendibili i voucher forniture, è stato pubblicato un avviso ad hoc.

      Le risorse destinate ai voucher del “Progetto insieme per il ben-essere” ammontano a 66.400 euro mentre quelle del “Progetto Famiglie al centro” sono pari a 26.934 euro. Per ciò che concerne i voucher dell’avviso “Attività socio educative a favore dei minori (0-17 anni)”, il Comune è in attesa dell’assegnazione delle risorse da parte del Dipartimento delle Politiche per la Famiglia, essendo già stato inserito nell’elenco degli enti comunali  beneficiari delle risorse destinate a tale finalità.

      Le domande per l’assegnazione dei voucher potranno essere inoltrate a decorrere dalle ore 9 di oggi, 6 luglio, e fino alle ore 23:59 del 20 luglio, esclusivamente on-line sul sito del Comune di Pescara (www.comune.pescara.it nell’apposito “link” Pescara Solidale- sottosezione “Pescara Solidale 2024”, predisposto nella “home page”) mediante l’utilizzo di SPID. 

      Gli operatori erogatori di servizi e forniture potranno inoltrare istanza a decorrere dalle ore 9 di domani e fino alle ore 23:59 del 31 ottobre 2024, con le stesse modalità. 

      Ultimi Articoli

      Carenza idrica a Pescara, dura replica di Masci a Pettinari

      PESCARA 20 lug. 2024 – “Il consigliere comunale Domenico Pettinari continua a gettare benzina...

      DANCING MOVIE STARS: IN SCENA A TERAMO “LA NAVE” DI GABRIELLINO D’ANNUNZIO E MARIO RONCORONI

      Teramo 20 luglio 2024 – Lunedì 22 luglio, alle ore 20.45, a Teramo in...

      CGIA: ANCHE NEL 2024 LOMBARDIA, EMILIA ROMAGNA E VENETO SARANNO IL MOTORE DEL PAESE

      Anche nel 2024 la Lombardia, l’Emilia Romagna e il Veneto saranno le regioni che...

      “Back to the real world”, lo spettacolo conclusivo della UT Factory

      Il 22 luglio alle ore 20.45, l'impresa Unaltroteatro di Lorenza Sorino ed Arturo Scognamiglio, porta in...

      Altre notizie

      Carenza idrica a Pescara, dura replica di Masci a Pettinari

      PESCARA 20 lug. 2024 – “Il consigliere comunale Domenico Pettinari continua a gettare benzina...

      DANCING MOVIE STARS: IN SCENA A TERAMO “LA NAVE” DI GABRIELLINO D’ANNUNZIO E MARIO RONCORONI

      Teramo 20 luglio 2024 – Lunedì 22 luglio, alle ore 20.45, a Teramo in...

      CGIA: ANCHE NEL 2024 LOMBARDIA, EMILIA ROMAGNA E VENETO SARANNO IL MOTORE DEL PAESE

      Anche nel 2024 la Lombardia, l’Emilia Romagna e il Veneto saranno le regioni che...