Altro
    Altro
      HomeCronaca“Tua Day”: dipendenti protagonisti. Riconoscimento alla carriera in un clima sereno e...

      “Tua Day”: dipendenti protagonisti. Riconoscimento alla carriera in un clima sereno e disteso

      Pubblicato

      De Angelis: “Onorato di presiedere questo gruppo”

      PESCARA, 6 luglio 2024 – Dipendenti Tua protagonisti. Se i numeri del bilancio della società di trasporti vanno in una certa positiva rotta, di certo dietro c’è l’indispensabile ed insostituibile contributo delle risorse umane.

      La Tua ha voluto rafforzare lo spirito di gruppo, ha voluto fare gioco di squadra mettendo al centro i propri dipendenti ed ex collaboratori. I protagonisti di oggi e di ieri dell’azienda.

      Un momento importante, che ha travalicato il tradizionale rapporto di lavoro, utile a sviluppare lo spirito di collaborazione, a focalizzare l’interesse dei dipendenti sulle dinamiche aziendali.

      Ieri sera, infatti, a margine del momento formale di presentazione del bilancio di esercizio 2023, nella cerimonia del “Tua Day” nella sede di Pescara, l’azienda ha voluto omaggiare i propri dipendenti con un riconoscimento alla carriera.

      Sono stati infatti premiati coloro che hanno compiuto il venticinquesimo ed il trentacinquesimo anno di attività professionale e coloro che sono andati in pensione nel corso dell’anno 2023.

      Tutto è nato da una proposta di un nostro dipendente di istituzionalizzare questo momento celebrativo – ha spiegato Gabriele De Angelis, presidente della Tua Spa – e quando l’ho riportata in azienda ho ricevuto subito un grande entusiasmo. Alcune ore con i nostri dipendenti, in un clima disteso ed informale – ha continuato il presidente della Tua – ci permettono di sviluppare ancora di più lo spirito collaborativo di questa grande aziendaSono veramente fiero di tutto ciò – ha aggiunto De Angelis – perché una grande azienda si basa su valori solidi, sul grande spirito di appartenenza dei nostri dipendenti. Abbiamo delle professionalità così eterogenee e così spinte che ci permettono di affrontare e gestire tutte le sfide che la Tua si troverà ad affrontare. Dico sempre che i risultati si ottengono non da singoli, ma dal gruppo. Questo gruppo che mi onoro di presiedere svolge un ruolo decisivo per la mobilità regionale, per tutti gli altri cittadini della nostra regione e lo fanno tutti i giorni con spirito proattivo, con abnegazione e con quel senso di appartenenza che fa la differenza“.

      Emozione tra gli ex dipendenti premiati. Ma anche tra i dipendenti con venticinque e trentacinque anni di servizio che sul palco, premiati dal presidente Gabriele De Angelis e dal direttore generale Maximilian Di Pasquale si sono lasciati andare in ricordi ed aneddoti.

      Il tutto in un clima sereno e rilassato. Quello del “Tua Day” edizione 2024.

      Ultimi Articoli

      Bocce, “Schiaccia&Sboccia” a Montesilvano vince Luca Ricchi

      Buon successo, a Montesilvano sabato 13 luglio, per la tappa del Campionato Italiano del...

      Tartaruga verde tenta di nidificare in Calabria

      Una tartaruga marina della specie Chelonia mydas, nota anche come tartaruga franca o verde, è...

      Al via in Abruzzo le riprese del nuovo film di Andrea Malandra “La pietra del santo”

      I paesaggi di Casalincontrada, Atri, Abbateggio, Parco Lavino di Scafa, Bucchianico e il Giardino delle...

      Liste d’attesa, l’intervento del Difensore civico abruzzese sblocca due casi

      L’Aquila, 15 luglio - In questi giorni alcuni cittadini si sono rivolti al Difensore...

      Altre notizie

      Bocce, “Schiaccia&Sboccia” a Montesilvano vince Luca Ricchi

      Buon successo, a Montesilvano sabato 13 luglio, per la tappa del Campionato Italiano del...

      Tartaruga verde tenta di nidificare in Calabria

      Una tartaruga marina della specie Chelonia mydas, nota anche come tartaruga franca o verde, è...

      Al via in Abruzzo le riprese del nuovo film di Andrea Malandra “La pietra del santo”

      I paesaggi di Casalincontrada, Atri, Abbateggio, Parco Lavino di Scafa, Bucchianico e il Giardino delle...