“Un Comune Cardioprotetto: La catena della sopravvivenza & BLSD”

0
106

Il 14 dicembre u.s. si è svolto l’ultimo appuntamento del Progetto “Un Comune Cardioprotetto: La catena della sopravvivenza & BLSD” rivolto ai dipendenti del Comune di Pescara con l’obiettivo di garantire sicurezza agli utenti degli uffici comunali ed ai dipendenti della stessa struttura amministrativa.

Il Corso, svoltosi in 14 sessioni, ha visto la formazione di ben 72 dipendenti comunali, che usufruendo del supporto professionale degli istruttori del Centro di Formazione Aziendale EASC (EMERGENCY ADVANCED SIMULATION CENTER), nonché della strumentazione tecnologica presente all’interno del medesimo centro, hanno seguito un percorso professionalizzante sulle manovre di primo soccorso e salvavita come quelle di rianimazione cardio-polmonare.

A termine di tale percorso, il Direttore Generale Vero Michitelli, il Direttore Amministrativo Francesca Rancitelli ed il Direttore del Centro di Formazione EASC nonché Direttore del SUEM 118 Aurelio Soldano, insieme a tutto il comitato scientifico del centro di formazione aziendale, lunedì 18 dicembre hanno consegnato a tutti i discenti che hanno seguito con profitto i corsi, gli attestati di abilitazione.

L’evento è stato realizzato alla presenza del Sindaco di Pescara Carlo Masci e dell’Assessore Comunale alle Pari opportunità – Protezione Civile Politiche per la Disabilità Nicoletta Eugenia Di Nisio.