Altro
    Altro
      HomeCultura “Gelati Letterari”, primo appuntamento del mese di luglio

       “Gelati Letterari”, primo appuntamento del mese di luglio

      Pubblicato

      Il quinto incontro dei “Gelati Letterari” alla terrazza del complesso balneare La Playa (Piazza le Laudi, 2) apre il mese di luglio: giovedì 6 luglio sempre alle ore 20,30, moderato questa volta da Leonardo Paglialonga e Mara Motta.

      Nel nuovo appuntamento saranno presenti: Giancarlo Giuliani con Maria Elena Cialente per parlare di “Ultimo Atto. Una storia negli anni di piombo” (Tabula Fati); Andrea Bucci, insieme a Giancarlo Giuliani dialogheranno di “Effectus Philosophiae” (Tabula Fati); Antonietta Florio con ManolaDi Tullio per parlare di “Gli Sciuani” (Solfanelli); Daniele Astolfi con Cesare Circeo parleranno di “Sotto la sabbia dorata” (Tabula Fati).

      Dopo la sosta dovuta agli incontri degli Stati Generali della casa editrice Solfanelli, tornano ai Gelati Letterari due momenti importanti: l’arte e la poesia.

      In collaborazione con l’associazione Nemesis presieduta da Leonardo Paglialonga, riprendono gli appuntamenti di “ARTE alla Playa 4”: giovedì 6 ospite Cristiane Maranà, artista ritrattista brasiliana ma italiana d’adozione.

      Altro momento è “Viaggio della poesia o poesia in viaggio”, spazio curato da Manola Di Tullio durante il quale poeti e poetesse avranno la possibilità di recitare poesie di autori a loro cari trasportandoci in un viaggio poetico e immaginario; per questo nuovo appuntamento ci sarà Agostino Di Giovanni.

       “Gelati Letterari è un appuntamento della tradizione culturale estiva di Pescara– ci dice Daniele Astolfianche grazie a Marco Solfanelli che si dà tanto da fare per la cultura della nostra regione. Il mio libro? E’ tratto da un diario che ho ritrovato nello scantinato della casa paterna di cui avevo sentito parlare sin da piccolo. Un giorno ho deciso di leggere questi 14 foglietti scritti da mio nonno durante la prigionia in Africa 1939-1946 e il terribile calvario che visse in quel periodo della campagna d’Africa. Mio nonno nacque a Penne ma si trasferì ad Arsita dove tornò vivo dall’orrore della Guerra; ovviamente non svelo il finale ma ho voluto raccontare la sua storia personale al fine di renderla un racconto corale, un’esperienza universale pensando a tutti i prigionieri di tutte le guerre. Con il mio libro ho voluto ridare voce alle sue parole che, nel deserto dove non cresce nulla, hanno ritrovato la vita. Un omaggio dunque anche a tutti quelli che non ce l’hanno fatto i cui corpi sono ancora ‘Sotto la sabbia dorata’ non a caso il titolo del libro”.

      “Sono contento di essere di nuovo a Gelati Letterari, un evento che dura da 20 anni ed è stato imitato in altre città italiane – le parole di Giancarlo Giulianie di farlo con il nuovo libro che affronta la scelta di un giovane di buttarsi nella lotta armata ed ambientata negli anni 1976/78”.

      Anche per l’edizione del 2023, torna il concorso di racconti e poesie inedite bandito dall’associazione culturale I Borghi della Riviera Dannunziana.

      Fino al 10 agosto dunque, sarà possibile partecipare con massimo 3 poesie e/o racconto che non superi le 3000 battute dedicati al mare, all’estate e alla natura in generale.

      L’invio degli elaborati va fatto in duplice copia: una contenente Titolo e testo, nome, cognome, mail e cellulare dell’autore; l’altra copia dovrà presentare solo il testo e il titolo dell’elaborato senza indicazioni riferite all’autore.

      Il materiale può essere inviato alla Segreteria del premio di poesia Gelati Letterari presso I Borghi della Riviera Dannunziana via Chiarini, 52 65125 Pescara.

      Non è prevista una quota di partecipazione, il vincitore sarà proclamato nel corso della cena sociale in programma il prossimo 16 settembre 2023. I testi che la giuria riterrà meritevoli, verranno pubblicati sulla rivista dell’associazione “Arethusa”.

      Per info: borghidellarivieradannunziana@gmail.com; 329 1081186.

      Si ringraziano le aziende che hanno creduto nel progetto e che credono nella divulgazione della cultura offrendo prodotti che saranno estratti durante le serate: Begin, Blanco, Mokambo, Bosco, D’Amico, Corfinio; si ringrazia anche il Credito Cooperativo di Cappelle sul Tavo.

      L’evento gode del patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara e rientra nel progetto “Pescara Legge” inserito all’interno delle iniziative del Cepell del Ministero della Cultura.

      E’ obbligatoria la prenotazione allo 085 66929.

      Ultimi Articoli

      Alcuni scatti del Maestro della fotografia Luigi Rossetti

      Il cielo nelle sue luci più suggestive

      Pavind Bike Team, tutto pronto per il Gran Prix Centro Italia MTB

      A Pratola Peligna sabato il 3° Memorial Ranalli, a Roccacasale domenica il 4° Memorial...

      Gli studenti dell’Agrario di Avezzano visitano la Fattoria Di Carlo a Massa d’Albe

      La Fattoria Di Carlo apre le porte agli studenti dell'Istituto per l'agricoltura e l'ambiente...

      Ospedale di Pescara, eccellenza per l’Ortopedia

      Un ulteriore riconoscimento per l’Ospedale di Pescara, che si posiziona ai vertici della classifica...

      Altre notizie

      Alcuni scatti del Maestro della fotografia Luigi Rossetti

      Il cielo nelle sue luci più suggestive

      Pavind Bike Team, tutto pronto per il Gran Prix Centro Italia MTB

      A Pratola Peligna sabato il 3° Memorial Ranalli, a Roccacasale domenica il 4° Memorial...

      Gli studenti dell’Agrario di Avezzano visitano la Fattoria Di Carlo a Massa d’Albe

      La Fattoria Di Carlo apre le porte agli studenti dell'Istituto per l'agricoltura e l'ambiente...