Massimo e Alessandro Quarta con I Solisti Aquilani diretti da Simone Braconi

0
125

Storia e innovazione degli archi si confrontano nel programma di domani (mercoledì 13 dicembre) nella rassegna Musica per la città. A dirigere I Solisti Aquilani sarà Simonide Braconi. Solisti  i violinisti Massimo e Alessandro Quarta. Il programma propone brani di Vivaldi, Braconi, qui in veste anche di compositore, Johann Sebastian Bach e Alessandro Quarta.

L’appuntamento è fissato alle 18, nell’auditorium del Parco, all’Aquila. La direzione artistica è di Maurizio Cocciolito.

Il concerto rievoca la figura dell’interprete-compositore, spiega Carla Di Lena nelle note di sala,  oggi decisamente più rara rispetto ai tempi di Vivaldi e Bach. È così che tra i due colossi del diciassettesimo secolo si collocano le composizioni di Simonide Braconi, violista oltre che direttore e compositore. Il brano finale è una suite scritta da uno dei due violini solisti, Alessandro Quarta.

Simonide Braconi. Nato a Roma, si è diplomato al conservatorio di Santa Cecilia di Roma e successivamente alla Music Hochschule di Freiburg in Germania.

È stato premiato in diversi concorsi internazionali, tra cui “Colonia” e il “Lionel Tertis” competition in Inghilterra. Prima viola dell’Orchestre des jeunes de la Mediterranèe, ha collaborato in qualità di Prima viola con l’orchestra di Santa Cecilia a Roma e nel 1994, a soli 22 anni, è stato scelto da Riccardo Muti a ricoprire lo stesso ruolo nell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano.

Massimo Quarta. Nato nel 1965, Quarta ha iniziato lo studio del violino a undici anni. Si è successivamente perfezionato con Salvatore Accardo, Ruggero Ricci, Pavel Vernikov e Abram Shtern. Alla intensa attività solistica, ha affiancato da più di venticinque anni quella di direttore, dirigendo le orchestre più prestigiose, tra cui la Royal Philharmonic e i Berliner Symphoniker.

Alessandro Quarta. Acclamato dalla Cnn nel 2013 come musical Genius, premiato nel 2017 a Montecitorio come Miglior eccellenza italiana nel mondo per la musica. Ha ottenuto un successo strepitoso per il brano “Dorian Gray” che ha composto, arrangiato ed eseguito live esibendosi con Roberto Bolle entusiasmando il pubblico dell’Arena di Verona, di Caracalla a Roma, del Teatro Carlo Felice di Genova. Indimenticabile la standing ovation ricevuta dai 14 mila spettatori dell’Arena di Verona il 24 settembre 2019 dopo aver interpretato il suo concerto Astor Piazzolla.

Mercoledì 13 dicembre auditorium del Parco, ore 18

I Solisti Aquilani

Simonide Braconi direttore

Massimo Quarta violino

Alessandro Quarta violino

Antonio Vivaldi (1678-1741)                      Concerto in la minore per due violini, archi e basso continuo, opera 3 numero 8, RV 522

Simonide Braconi (1971)                            Suite Contrasti

Johann Sebastian Bach (1685-1750)         Concerto in re minore per due violini, archi e basso continuo  BWV 1043

Alessandro Quarta (1976)                           Suite Dysturbia

Biglietti su www.ciaotickets.it o in sede: via XX Settembre, 29 – tel. 0862 420369