Altro
    Altro
      HomeCulturaMOTOTEMATICA 2022

      MOTOTEMATICA 2022

      Pubblicato

      La quarta edizione del festival dedicato al mondo della motocicletta in programma sabato 8 e domenica 9 ottobre alla Casa del Cinema di Roma

      12 opere italiane ed internazionali in concorso

      La retrospettiva dedicata a “I Diari della Motocicletta” di Water Salles

      Sabato 8 ottobre

      Ore 10:00 – 19:00

      Domenica 9 ottobre 2022

      Ore 10:00 – 15:00

      CASA DEL CINEMA DI ROMA

      Largo Marcello Mastroianni 1 (Villa Borghese)

      ROMA

      Ingresso libero fino a esaurimento posti

      Giunto alla 4° edizione, torna a Roma, presso la Casa del Cinema, il MotoTematica Motorcycle Film Festival, la rassegna dedicati a tutti i filmakers i cui progetti abbiano la motocicletta quale elemento conduttore. Il festival, che avrà luogo nelle giornate di sabato 8 (Orario: 10:00-19:00) e domenica 8 ottobre 2022 (Orario 10:00-15:00), si propone di presentare una retrospettiva coerente con il tema dell’edizione.

      Per le tre categorie in concorso saranno queste le opere in competizione:  

      Miglior cortometraggio documentario: Transhumarathon di Fulvio Terminelli (Italia); Earnes: The story of Keith Hale’s 750ss (USA); Contrasts di Aymeric Guittet (Francia):

      Miglior cortometraggio filmTranshumarathon di Fulvio Terminelli (Italia); Annavespa di Clelia Di Briggido (Italia): Silent night, Evel Night di James J. Butler, Charles Austin Muir (USA)

      Miglior lungometraggio documentario:Benelli su Benelli di Marta Miniucchi (Italia); Flat 6 di Adam Sejk (Repubblica Ceca); Il coraggio di andare oltre di Maurizio Pavone (Italia); Harley made in Cuba di Fito Pochat (Argentina); One more time di Tommaso Montaldo (Italia); La piccola indianapolis. Storie di uomini e di moto di Fabio Fasulo (Italia); Johann Zarco. The daring of a champion di Bernard Fau (Francia).

      Tra le opere che abbiamo selezionato quest’anno – afferma Benedetta Zaccherini, direttrice artistica del festival – sono numerose le biografie di campioni, costruttori e protagonisti del motociclismo, con percorsi storici di approfondimento su aziende e uomini che hanno contribuito con il proprio lavoro, in gran parte proprio nel nostro Paese, alla nascita, divulgazione e incentivazione della passione motociclistica internazionale. Ma non mancano storie emozionali assolutamente uniche basate su esperienze di viaggio e memoria, a conferma che la moto rappresenta per molti la co-protagonista di sogni e avventure che contribuiscono all’arricchimento dello spirito.

      Quest’anno, al termine della programmazione dei lavori in concorso, verrà proiettato sul grande schermo di Casa del Cinema il film di Walter Salles Motorcycle diaries (2004) adattato dai veri diari di Ernesto “Che” Guevara (The motorcycle diaries, pubblicato nel 1995). Novità di questa edizione è la partnership con Moto.it. Nel corso del 2023, infatti, il più grande sito dedicato all’informazione a tema moto, in Italia, ospiterà all’interno di una nuova area dedicata del suo sito, i contenuti del MotoTematica – Rome Motorcycle Film Festival 2022.

      La giuria di MotoTematica 2022 è composta da Luca Bologna, giornalista e ufficio stampa specializzato in motori e personaggi del mondo motociclistico,  Roberto Brodolin, fotogiornalista e autore di reportage nell’ambito di alcune delle più prestigiose testate nazionali, e Damiano Landriccia, autore e critico di cinema, moda e musica.

      Oltre alle categorie in concorso è previsto un Premio direttamente assegnato dal pubblico in sala (“People’s Choice”) che voterà compilando una cartolina consegnata all’ingresso della sala.

      La cerimonia di premiazione, in programma domenica 9 ottobre alle ore 14:00, vedrà assegnare ai vincitori di ogni categoria i premi creati da Massimo Rinchiuso, titolare del “Fuchs Workshop”, officina ravennate di preparazione componenti fatti a mano e costruzione moto: creati partendo da oggetti di recupero della sua officina, prevalentemente riferiti alle motociclette, i premi sono assemblati con quel suo inconfondibile tocco artistico che ne caratterizza le realizzazioni.

      Alla rassegna, infine, l’artista disegnatore Luca Musk, offre in visione alcune sue opere che ritraggono storici film con moto, primi fra tutti “Easy Rider”, che il pubblico potrà apprezzare negli spazi Amidei e Zavattini della Casa del Cinema, dove è attualmente in corso, fino all’11 ottobre, la sua mostra Il cinema in uno sguardo, una personale curata dal critico Plinio Perilli.

      Ultimi Articoli

      Voci di doppiatori nel tempo

      Pubblichiamo la fascinosa e articolata ricerca storica di un appassionato, Giovanni Mongelli, sulle voci...

      Montesilvano è da 40 anni senza un Piano urbano del traffico (obbligatorio)

      Pubblichiamo un intervento di Giuseppe Di Giampietro, architetto, progettista di strade ed esperto di...

      Corneli (Consorzio Rilancio Vestino): “Con la riforma del Superbonus, guadagna solo chi ha i soldi”

      Florio Corneli, presidente di Federmanager Abruzzo e Molise e del Consorzio Rilancio Vestino, che...

      Michele e Marcos in finalissima Area Sanremo 2022

      Il duo abruzzese Michele Fazio e Marcos Marcelli ha superato il turno di oggi,...

      Altre notizie

      Voci di doppiatori nel tempo

      Pubblichiamo la fascinosa e articolata ricerca storica di un appassionato, Giovanni Mongelli, sulle voci...

      Montesilvano è da 40 anni senza un Piano urbano del traffico (obbligatorio)

      Pubblichiamo un intervento di Giuseppe Di Giampietro, architetto, progettista di strade ed esperto di...

      Corneli (Consorzio Rilancio Vestino): “Con la riforma del Superbonus, guadagna solo chi ha i soldi”

      Florio Corneli, presidente di Federmanager Abruzzo e Molise e del Consorzio Rilancio Vestino, che...