Altro
    Altro
      HomediPescaraIvo Petrelli su taglio alberi in corso Umberto e centrosinistra

      Ivo Petrelli su taglio alberi in corso Umberto e centrosinistra

      Pubblicato

      “Gli alberi di corso Umberto che stiamo rimuovendo, come da progetto di riqualificazione, sono malati da almeno dieci anni, in molti casi sono arbusti secchi, dunque potenzialmente pericolosi, piante morte, e a certificarlo è stata la Sovrintendenza Archeologica delle Belle Arti e del Paesaggio per le province di Chieti e Pescara che ha autorizzato l’intero intervento urbanistico e architettonico. Quando parlano le carte, probabilmente, la strumentalizzazione politica dovrebbe tacere, ma è evidente che le elezioni incombono, cinque anni passati all’opposizione pesano, e le prospettive, per il centrosinistra, non sono delle più rosee. Chiaramente ce ne faremo una ragione, preoccupandoci, piuttosto, di continuare a lavorare per dare ai cittadini un territorio sicuro, solido, bello e vivibile”. È la replica del Presidente della Commissione Ambiente Ivo Petrelli in riferimento alle polemiche sollevate da alcuni consiglieri comunali del centrosinistra sull’avvio dei lavori di riqualificazione in corso Umberto che prevedono anche la rimozione delle alberature secche oggi presenti e la loro sostituzione con nuovo verde.

      “Suggestivo utilizzare termini come ‘mattanza’ e chiamare alle armi i propri eserciti, ma poi occorre fare i conti con la realtà che non sorride alla sinistra – ha sottolineato il Presidente Petrelli -. Le alberature che stiamo provvedendo a rimuovere, operazione, ripeto, autorizzata dalla Sovrintendenza, erano assolutamente compromesse, se non completamente secche, a causa di malattie e parassiti, ed è ancora possibile verificarlo di persona visto che sul corso sono stati appositamente lasciati alcuni alberi, simbolo di uno stato di salute ormai irrecuperabile, ricordando che non è possibile utilizzare fitofarmaci. Ma, come il centrosinistra ben sa avendo avuto modo di verificare e leggere il progetto, il verde di corso Umberto sarà sostituito, potenziato, ampliato per dare un nuovo volto al corso che collega la zona della stazione ferroviaria al mare, un corso che merita una riqualificazione adeguata, finora mai realizzata, così come sta avvenendo in piazza Sacro Cuore.  Inoltre su corso Umberto sarà riqualificata la pavimentazione, saranno creati degli spazi per favorire l’aggregazione e la socializzazione dei cittadini e si punterà a interventi tesi a favorire la mitigazione dei cambiamenti climatici in corso. Puntiamo al cambiamento, migliorando ciò che c’era. Le critiche pretestuose fanno solo male alla città, per questo ci preoccupiamo di comunicare gli interventi in corso, sorridendo dinanzi a chi oggi bolla corso Umberto di ‘un grigiore senza fine’, ma anni fa ha sostenuto la riqualificazione di una piazza Salotto pavimentata di grigio e di nero, con la rimozione delle storiche magnolie, poi ripristinate dal centrodestra”.

      Ultimi Articoli

      Sospiri: “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del porto di Pescara”

      “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del...

      NIVEA SUN E CRI: RIPARTE CAMPAGNA SENSIBILIZZAZIONE PER USO PROTEZIONE SOLARE

      Milano, 20 maggio 2024 – Oggi si è svolto l’evento di presentazione della campagna...

      “NON PERDIAMO LA BUSSOLA” – PREVENZIONE E CONSAPEVOLEZZA

      Il 23 maggio 2024 alle ore 15,00, presso l’Aula Biblioteca del Presidio Ospedaliero “S....

      POSTE ITALIANE: IN ABRUZZO WEBINAR SU RISPARMIO, PASSAGGIO GENERAZIONALE E WELFARE

      Roma, 20 maggio 2024 – Proseguono in Abruzzo gli appuntamenti in modalità webinar di Poste Italiane sui temi...

      Altre notizie

      Sospiri: “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del porto di Pescara”

      “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del...

      NIVEA SUN E CRI: RIPARTE CAMPAGNA SENSIBILIZZAZIONE PER USO PROTEZIONE SOLARE

      Milano, 20 maggio 2024 – Oggi si è svolto l’evento di presentazione della campagna...

      “NON PERDIAMO LA BUSSOLA” – PREVENZIONE E CONSAPEVOLEZZA

      Il 23 maggio 2024 alle ore 15,00, presso l’Aula Biblioteca del Presidio Ospedaliero “S....