Altro
    Altro
      HomeEconomiaBarilla investe ancora negli Usa

      Barilla investe ancora negli Usa

      Pubblicato

      Barilla continua a investire e a crescere come fatturato. A da poco ufficializzato un accordo con il gruppo statunitense B&G Foods per l’acquisizione dell’azienda, sempre made in Usa, Back to Nature, specializzata in prodotti a base vegetale non Ogm: biscotti, cracker, frutta secca e granola. Il fatturato del marchio americano è stimato sui 50 milioni di dollari.

      Barilla, iconico brand emiliano, ha un fatturato stimabile sui 4 miliardi di euro, con un business che va dalla pasta ai sughi ai biscotti al bakery. Roba da far arrossire tutta l’industria abruzzese, sempre più compressa dalla dimensione ridotta delle proprie imprese e dal carattere fortemente patronale. Carattere che, senza ombra di dubbio, possiamo definire anacronistico.

      Ultimi Articoli

      Artigianato, credito, concertazione: domani D’Amico e Marsilio a confronto con la CNA

      Doppio incontro in mattinata a Pescara con i candidati alla guida della Regione Sostegno all’artigianato...

      Giornata Mondiale dell’Obesità 2024

      Il 4 marzo ricorre la Giornata Mondiale dell'Obesità (World Obesity Day) istituita nel 2015...

      L’Italcaccia a Spoltore con la I gara stagionale di cinofilia

      Tanto interesse e curiosità per una prova attesa da un anno, vince Vinicio Coccione...

      PESCARA: CINQUE NUOVI ASILI NIDO IN CITTA’, ENTRO TRE MESI FINISCONO I PRIMI LAVORI

      Dei cinque nuovi "nidi" in città, due interventi sono già in fase avanzatissima, altri...

      Altre notizie

      Artigianato, credito, concertazione: domani D’Amico e Marsilio a confronto con la CNA

      Doppio incontro in mattinata a Pescara con i candidati alla guida della Regione Sostegno all’artigianato...

      Giornata Mondiale dell’Obesità 2024

      Il 4 marzo ricorre la Giornata Mondiale dell'Obesità (World Obesity Day) istituita nel 2015...

      L’Italcaccia a Spoltore con la I gara stagionale di cinofilia

      Tanto interesse e curiosità per una prova attesa da un anno, vince Vinicio Coccione...