“NUTRIRSI AD ARTE” all’auditorium Cerulli di Pescara

0
130

Evento organizzato per venerdì prossimo dall’associazione culturale AlimentaMenti

Nata nel novembre dello scorso anno a Pescara, l’associazione AlimentaMenti intende promuovere, con le sue attività, il benessere della Persona sia fisico sia interiore mediante l’integrazione della dimensione nutrizionale e medica con quelle dell’Arte e della Musica, tra le più antiche manifestazioni del fare dell’uomo.
L’associazione sosterrà, tutte le volte che sarà possibile, un approccio integrato per la promozione dell’essere umano. A questo proposito, un focus particolare sarà posto sul tema della prevenzione medico-nutrizionale.
Coerentemente con il nome dell’associazione, Alimentamenti intende anche organizzare vari eventi, in particolare di natura sociale che, accanto a quelli medici, artistici e musicali, stimolino riflessione e dibattito tra tutti i principali attori della vita sociale, economica, politica, culturale e del volontariato attivi sul territorio.
Il tutto, in una ottica di continuo dibattito con analoghe realtà regionali e nazionali che può anche essere desunto dall’origine dei componenti del direttivo dell’associazione provenienti, infatti, non solo dall’Abruzzo ma anche dal Lazio, Puglia ed Emilia Romagna.

Per presentarsi alla cittadinanza, l’associazione AlimentaMenti, con il sostegno di Mediolanum, ha organizzato l’evento NUTRIRSI AD ARTE nel corso del quale le tematiche medico nutrizionali si intrecceranno con quelle artistiche e musicali.
Le Dr.sse Sandra Matteucci e Antonella La Torre, Dietologhe, insieme al Dr. Sandro della Sciucca, Gastroenterologo, componenti il direttivo dell’associazione, con i loro interventi sul tema Nutrizione e Prevenzione illustreranno come una corretta alimentazione sia già una delle principali forme di auto somministrazione di benessere che influisce sulla nostra mente oltre che sul corpo.
In questo senso, si tratta già di prevenzione.
L’educazione ad una corretta alimentazione deve quindi accompagnare l’individuo già dall’infanzia per seguirlo nelle sue varie età. Ciò porterà ad una drastica riduzione di problematiche, anche gravi, che gli specialisti devono troppo spesso riscontrare anche a danno dell’apparato digerente.
Le tematiche sopra citate, trovano nelle Università realtà della massima importanza.
Proprio sul ruolo della Università come riferimento scientifico e culturale, nonché sociale per il territorio, soprattutto in un periodo caratterizzato dalla rivoluzione digitale che sta cambiando il volto sociale ed economico della società e della ricerca si intratterrà il Prof. Liborio Stuppia, Rettore dell’Università Chieti – Pescara.
Per quanto riguarda l’arte, altro settore di attività dell’associazione, un excursus sulla storia della Rappresentazione del Cibo nell’Arte, che ha sempre accompagnato la vicenda umana dall’antichità sino ai nostri giorni, sarà presentato dalla Prof.ssa Beatrice Buscaroli, docente di Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e membro del direttivo di Alimentamenti.
Sarà il concerto jazz del duo Tony Pancella, al pianoforte, e Jordan Corda, al vibrafono a legare saldamente gli aspetti medico nutrizionale e artistico con quello musicale.
Il teatino Tony Pancella è uno dei più apprezzati jazzisti italiani sulla scena sia nazionale, sia internazionale mentre con il romano Jordan Corda si avrà modo di ascoltare un riconosciuto virtuoso del vibrafono.
Il duo, quindi, regalerà ai partecipanti un concerto di altissimo livello qualitativo che chiuderà l’evento.

NUTRIRSI AD ARTE si terrà a Pescara in data 21 giugno 2024 alle ore 18.00 all’Auditorium Cerulli Casa delle Arti, in via Verrotti 42. L’ingresso è libero sino ad esaurimento posti