Altro
    Altro
      HomeEventiSpesa per farmaci, ASL Pescara incontra i Medici di Medicina Generale...

      Spesa per farmaci, ASL Pescara incontra i Medici di Medicina Generale ed i Pediatri di Libera Scelta

      Pubblicato

      Si è tenuto oggi, 6 luglio 2024, presso l’Aula Magna del Presidio Ospedaliero di Pescara, un incontro tra la ASL di Pescara ed i Medici di Medicina Generale (MMG) e Pediatri di Libera Scelta (PLS) sull’appropriatezza e sulla necessità di riequlibrare la spesa per farmaci e dispositivi. 

      L’Assistenza Farmaceutica rientra nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) definiti dal DPCM del 29 dicembre 2001e successive modifiche (ss.mm.ii.), in base al quale viene delegato alle Regioni il compito di garantire il rispetto dei criteri di appropriatezza, sicurezza ed economicità, favorendo l’uniformità delle scelte attinenti all’uso dei farmaci, a tutela dell’equità del servizio reso ai cittadini.

      E’ obbligo per le Regioni assicurare il rispetto dei tetti di spesa sull’assistenza farmaceutica come stabilito dalla Legge n. 232 del 2016 e ss.mm.ii.

      Con riferimento all’anno 2023 – ha esposto il Direttore Generale Vero Michitellii dati comunicati dalla Regione Abruzzo hanno rilevato per la ASL di Pescara una incidenza percentuale della spesa farmaceutica territoriale convenzionata, rispetto al Fondo Sanitario Regionale, pari al 6,71%”.

      “Tale risultato” – ha spiegato Michitelli – “ha permesso alla ASL di Pescara di rispettare il limite massimo del tetto di spesa del 7% del Fondo Sanitario Regionale, cosi come previsto dalla legge di bilancio 2021”. La legge di bilancio 2024 ha ulteriormente abbassato il tetto di spesa della farmaceutica territoriale convenzionata, ponendolo al 6,80% del Fondo Sanitario Regionale e con decorrenza immediata dall’anno 2024.

      La Legge Regionale del 23 maggio 2024, n. 9, “Disposizioni urgenti per la copertura del disavanzo del servizio sanitario regionale risultante dal conto economico al quarto trimestre 2023ha richiesto ad ogni ASL abruzzese di predisporre un piano di razionalizzazione della spesa, ponendo la spesa farmaceutica tra le principali voci attenzionate.

      Al fine di monitorare ulteriormente l’appropriatezza farmaceutica, oltre agli indicatori già in utilizzo definiti negli “Indirizzi regionali per la redazione degli strumenti di programmazione delle Aziende Sanitarie regionali per il triennio 2024-2026”, i Servizi Farmaceutici territoriali delle ASL Abruzzesi, in condivisione con il Servizio di Assistenza Farmaceutica Regionale del Dipartimento Sanità della Regione Abruzzo, hanno introdotto nuovi indicatori che misurano la performance per le classi di farmaci che hanno registrato maggiori consumi o usi inappropriati secondo le indicazioni terapeutiche e le indicazioni rimborsabili.

      La ASL di Pescara” – ha concluso Michitelli – “nell’accogliere tutto il complesso quadro legislativo e regolatorio vigente, ed al fine di consentire anche per il 2024  il conseguimento del rispetto del tetto del 6,8 % del Fondo Sanitario Regionale per la spesa farmaceutica convenzionata, ha posto in essere una serie di ulteriori strategie, che consolidano e potenziano quelle già in essere e che dovranno permettere, attraverso la condivisione delle stesse e la collaborazione con tutti gli operatori coinvolti, di assicurare un’assistenza farmaceutica omogenea, equa e rispettosa degli obiettivi regolatori nazionali e regionali rispetto al Fondo Sanitario Regionale”.

      Nel corso della riunione, cui hanno partecipato anche il Direttore Sanitario Aziendale Rossano Di Luzio, la Dirigente responsabile del Servizio Farmaceutico Emanuela D’Angelo, il Direttore UOC Controllo di Gestione Graziano Di Marco sono stato esposte le implementazioni degli applicativi web messi a disposizione dei MMG e PLS, presentati i dati dei primi 5 mesi del 2024 e le relative misure di monitoraggio. 

      Ultimi Articoli

      Bocce, “Schiaccia&Sboccia” a Montesilvano vince Luca Ricchi

      Buon successo, a Montesilvano sabato 13 luglio, per la tappa del Campionato Italiano del...

      Tartaruga verde tenta di nidificare in Calabria

      Una tartaruga marina della specie Chelonia mydas, nota anche come tartaruga franca o verde, è...

      Al via in Abruzzo le riprese del nuovo film di Andrea Malandra “La pietra del santo”

      I paesaggi di Casalincontrada, Atri, Abbateggio, Parco Lavino di Scafa, Bucchianico e il Giardino delle...

      Liste d’attesa, l’intervento del Difensore civico abruzzese sblocca due casi

      L’Aquila, 15 luglio - In questi giorni alcuni cittadini si sono rivolti al Difensore...

      Altre notizie

      Bocce, “Schiaccia&Sboccia” a Montesilvano vince Luca Ricchi

      Buon successo, a Montesilvano sabato 13 luglio, per la tappa del Campionato Italiano del...

      Tartaruga verde tenta di nidificare in Calabria

      Una tartaruga marina della specie Chelonia mydas, nota anche come tartaruga franca o verde, è...

      Al via in Abruzzo le riprese del nuovo film di Andrea Malandra “La pietra del santo”

      I paesaggi di Casalincontrada, Atri, Abbateggio, Parco Lavino di Scafa, Bucchianico e il Giardino delle...