Altro
    Altro
      HomePoliticaBalneatori, proteste contro il governo: "L'aumento del 25,15% dei canoni di concessione...

      Balneatori, proteste contro il governo: “L’aumento del 25,15% dei canoni di concessione è eccessivo”

      Pubblicato

      Le promesse della campagna elettorale, si sa, durano poco. Nel caso di quelle fatte dalla premier Giorgia Meloni ai balneatori, possiamo parlare di promesse da spiaggia. I gestori degli stabilimenti balneari protestano contro l’aumento del 25,15% dei canoni di concessione e chiedono l’apertura di un tavolo di confronto al governo. Il presidente di Fiba Confesercenti, Maurizio Rustignoli, ha chiesto alla presidente di Consiglio proprio di mantenere le promesse fatte durante le elezioni. “Va sospeso l’aumento dei canoni”, che è il frutto della variazione dell’indice Istat annunciato dal ministero delle Infrastrutture. «Doveva essere al massimo dell’11%“, spiega Rustignoli.

      L’argomento è molto sentito in Abruzzo, in quanto solo la provincia dell’Aquila non ha sbocchi sul mare, mentre molte città del Pescarese, del Teramano e del Chietino, basti pensare alla Costa dei trabocchi, hanno forti interessi economici legati alle attività balneari. Ma c’è dell’altro: entro febbraio, vanno approvati i decreti attuativi sulla concorrenza per le gare dal 2024, che per noi non sono possibili: il governo cosa farà? Meloni diceva che avrebbe lavorato per una diversa applicazione della legge europea conosciuta semplicemente come Bolkestein». Per Fiba Confesercenti si tratta di una “preoccupante novità, in un momento di incertezza legato ai danni provocati a molti stabilimenti dalle mareggiate dei mesi scorsi».

      Ultimi Articoli

      Artigianato, un 2022 da incubo per l’Abruzzo: in Italia peggio solo Marche e Molise

      Studio CNA: a picco manifatturiero, trasporti e ristorazione. Bene solo le costruzioni. L’Aquila unica...

      La Asl di Pescara sui medici pensionati richiamati al lavoro fa chiarezza.

      In merito agli articoli apparsi questa mattina, 6 febbraio 2023 – Il Centro pag....

      TURISMO: “CAMMINO DEI MONTI E DEI SANTI” A BIT MILANO E FIERA VICENZA

      Il Cammino dei Monti e dei Santi, itinerario ad anello che parte dalla Basilica...

      Altre notizie

      Artigianato, un 2022 da incubo per l’Abruzzo: in Italia peggio solo Marche e Molise

      Studio CNA: a picco manifatturiero, trasporti e ristorazione. Bene solo le costruzioni. L’Aquila unica...

      La Asl di Pescara sui medici pensionati richiamati al lavoro fa chiarezza.

      In merito agli articoli apparsi questa mattina, 6 febbraio 2023 – Il Centro pag....