Altro
    Altro
      HomePoliticaIl Comune di Manoppello fissa i buoni pasto da un minimo di...

      Il Comune di Manoppello fissa i buoni pasto da un minimo di € 2.50 ad un massimo di € 4.44

      Pubblicato

      Ampliando di fatto il numero dei beneficiari che avranno accesso alle tariffe più basse, la giunta comunale di Manoppello ha deliberato ieri, giovedì 27 ottobre, la rimodulazione delle fasce ISEE che stabiliscono il costo dei buoni pasto in base al reddito. Una decisione che permette, in particolare, di andare incontro alle famiglie che più di altre hanno subito gli aumenti dovuti al passaggio da indicatore ISE ad indicatore ISEE e di fronteggiare l’aumento del costo del singolo pasto in base al capitolato del servizio.

      Con la rimodulazione approvata dalla Giunta, le tariffe, diversificate in base a diverse quattro fasce, sono così stabilite: € 2,50 (1^ fascia ISEE fino a € 10.000); € 3,10 (2^ fascia ISEE da € 10.001,00 a € 15.000,00); € 3,80 (3^ fascia ISEE da € 15.001,00 a € 20.000,00); € 4,44 (4^ fascia ISEE oltre € 20.000,00). La Giunta ha, inoltre, stabilito che le tariffe relative alle prime tre fasce si intendono da applicare unicamente ai residenti e a coloro che hanno domicilio lavorativo a Manoppello.

      L’atto conclude un iter di concertazione avviato da alcune settimane, nel corso delle quali si è riunita, in due occasioni, la Commissione Comunale di Controllo e Garanzia, composta dal presidente Barbara Toppi e da Giulia De Lellis e Roberto D’Emilio, che ha proposto di rivedere le fasce ISEE e quindi la rimodulazione delle fasce stesse, a seguito del passaggio da indicatore ISE ad indicatore ISEE.

      Si ringrazia la Commissione Controllo e Garanzia per il lavoro di sintesi e per aver agevolato un confronto costruttivo con le famiglie.

      Del servizio di ristorazione scolastica usufruiscono bambini e ragazzi che frequentano le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Manoppello.

      I costi dei blocchetti, che comprendono n.20 buoni pasto, sono così ripartiti: € 50,00 1^ fascia; € 62,00 2^ fascia; € 76,00, 3^ fascia e € 88,80, 4^ fascia.

      Ultimi Articoli

      Armando Foschi su interrogazione su piazza Le Laudi

      “Torna in Consiglio comunale il giallo della barriera di fioriere e vasi che dopo...

      Alto Vastese, la Asl in cerca di ambulatori per assistenza primaria

      E’ stata giornata di sopralluoghi, ieri, in alcuni comuni dell’Alto Vastese per la ricerca...

      Firmato un protocollo d’intesa tra il Comune di Pescara e l’associazione Plastic Free

      Il Comune di Pescara prosegue il proprio impegno per la sensibilizzazione sul Plastic Free....

      Isabella Del Trecco su cantiere alloggi via Carlo Alberto Dalla Chiesa e Comunità Energetiche

      “Sono tre le palazzine di via Carlo Alberto Dalla Chiesa sottoposte a intervento di...

      Altre notizie

      Armando Foschi su interrogazione su piazza Le Laudi

      “Torna in Consiglio comunale il giallo della barriera di fioriere e vasi che dopo...

      Alto Vastese, la Asl in cerca di ambulatori per assistenza primaria

      E’ stata giornata di sopralluoghi, ieri, in alcuni comuni dell’Alto Vastese per la ricerca...

      Firmato un protocollo d’intesa tra il Comune di Pescara e l’associazione Plastic Free

      Il Comune di Pescara prosegue il proprio impegno per la sensibilizzazione sul Plastic Free....