Movimento 5 Stelle vota contro sulla delibera dei parklet

0
32
Erika Alessandrini

Voto contrario del Movimento 5 Stelle sulla delibera dei parklet della giunta Masci che punisce i commercianti del food and beverage pescarese, costringendoli a spendere migliaia di euro per smantellare le attuali strutture e ricostruirle da capo, con l’unica motivazione di dover rispondere ai gusti estetici del sindaco. E, la beffa oltre al danno, è che le nuove strutture dovranno essere rimosse già il prossimo 31 ottobre 2023. Strutture nate per risolvere un’emergenza prima sanitaria e poi energetica, saranno la causa di nuove inutili spese.
“Con i nostri emendamenti”, dicono in coro i tre consiglieri, “abbiamo tentato di mantenere i parklet così come sono oggi, senza costringere le attività già fin troppo gravate dai rincari energetici a spendere ulteriori soldi. Il centrodestra invece – in questo preciso momento storico – ritiene più importanti i valori estetici della città che la sopravvivenza stessa dei propri operatori economici”.