Altro
    Altro
      HomeSanitàOdontoiatria della ASL di Pescara e AGBE: insieme per la salute orale...

      Odontoiatria della ASL di Pescara e AGBE: insieme per la salute orale dei bambini emopatici

      Pubblicato

      Odontoiatria della ASL di Pescara e AGBE: insieme per la salute orale dei bambini emopatici

      Si è tenuto ieri, lunedì 27 Maggio, presso la sede dell’AGBE, l’incontro dal titolo “Giornata di prevenzione del cavo orale”, organizzato dalla UOS Odontoiatria della ASL di Pescara in collaborazione con l’AGBE (Associazione Genitori Bambini Emopatici) e dedicato ai bambini emopatici e ai loro genitori.
      “La prevenzione è fondamentale per la salute orale di tutti, in particolare per i bambini emopatici che possono essere più soggetti a determinate problematiche”, afferma il dr. Gianfranco Ricci, Responsabile della UOS Odontoiatria. “Con questo incontro, abbiamo voluto fornire alle famiglie informazioni utili e concrete per promuovere una corretta igiene orale e uno stile di vita sano, favorendo il benessere generale dei loro figli”.
      L’incontro è stato presentato dal Presidente AGBE Achille Di Paolo Emilio e dal dr. Ricci ed introdotto dai saluti istituzionali dell’Assessore Regionale alla Salute Nicoletta Verì, del Direttore Generale ASL Pescara Vero Michitelli, del Direttore sanitario aziendale Rossano Di Luzio e del Dirigente Medico UOSD Oncoematologia Pediatrica Daniela Onofrillo.
      Il Direttore Michitelli ha espresso la sua profonda gratitudine all’AGBE per il prezioso supporto offerto alla ASL nella cura dei bambini affetti da questa rara patologia ed al dr. Ricci, che “si è fatto carico di sostenere l’AGBE in questo percorso, dimostrando un esempio concreto di collaborazione tra pubblico e privato che non può che essere meritorio”, ha affermato Michitelli.
      “Ogni aiuto che riceviamo – ha proseguito Michitelli – è un’opera buona per tutti i cittadini, e quando si tratta di bambini la sensibilità aumenta ancora di più. I piccoli pazienti con emopatia sono particolarmente fragili e maggiormente esposti ad altre patologie. Per questo motivo, la sensibilizzazione all’igiene orale e il supporto clinico specializzato per questi pazienti sono di vitale importanza. Sono davvero felice e orgoglioso di poter contare sulla collaborazione dell’AGBE e del dottor Ricci”.
      Il dr. Ricci, da tempo impegnato nell’assistenza odontoiatrica a pazienti fragili, ha illustrato le attività della UOS Odontoiatria della ASL di Pescara.
      L’Ambulatorio di Odontoiatria dell’Ospedale di Pescara rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per la salute orale di una vasta gamma di pazienti. Con un team di professionisti altamente qualificati e tecnologie all’avanguardia, l’ambulatorio offre un’ampia gamma di prestazioni dedicate a:
      Pazienti fragili: persone con disabilità, anziani o con condizioni mediche complesse che necessitano di un approccio personalizzato e delicato.
      Pazienti non collaboranti: bambini o adulti che, per vari motivi, faticano a sottoporsi alle cure odontoiatriche tradizionali.
      Pazienti con malattie rare: persone affette da patologie genetiche o cromosomiche che possono avere un impatto sulla salute orale.
      Programma di tutela della salute in età evolutiva 0 – 14 anni : si concentra su prendersi cura dei bambini e a 360° e quindi dando importanza alla cura dei denti decidui (cosiddetti da latte).
      La UOS dispone di ambulatori di avanguardia dove si curano carie ed effettuano devitalizzazioni, estrazioni e trattamenti per le apnee notturne (OSAS).
      Inoltre, è attiva una stretta collaborazione con i reparti di Oncoematologia Pediatrica e Chirurgia Pediatrica per la gestione di pazienti con esigenze specifiche.
      Si segnala anche la partecipazione ai corsi Pre e Post Parto organizzati dalla UOSD Assistenza Consultoriale.
      Oltre all’attività clinica, l’Ambulatorio di Odontoiatria di Pescara è impegnato nella formazione e nella ricerca. Grazie alla convenzione con l’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio”, gli studenti di Odontoiatria hanno la possibilità di svolgere tirocini pratici e approfondire le loro conoscenze sotto la supervisione di esperti professionisti.
      Nel 2023, l’Ambulatorio di Odontoiatria di Pescara ha curato in Sala Operatoria del Blocco Operatorio (anestesia generale) oltre 150 pazienti disabili, di cui 40 affetti da malattie rare. Un traguardo significativo che testimonia l’impegno e la dedizione del team nel garantire cure odontoiatriche di qualità a tutti i pazienti, indipendentemente dalle loro condizioni.
      L’attività dell’Odontoiatria della ASL di Pescara si estende anche al territorio: nelle sedi dei CERS di Pescara Nord, Pescara Sud, Montesilvano, Cepagatti, Scafa e Popoli, si effettuano estrazioni, protesi, ortodonzia e OSAS (Sindrome delle Apnee Notturne).
      Il dr. Ricci ha inoltre annunciato la prossima apertura di un nuovo ambulatorio in Via Rio Sparto e l’acquisizione di uno scanner intraorale per impronte digitali, un’innovazione tecnologica che consentirà di migliorare la qualità delle cure odontoiatriche offerte ai pazienti fragili.

      Ultimi Articoli

      BASKET, LIBERTAS LIVORNO IN SERIE A2

      Dieci mesi di lavoro duro, di dedizione, sofferenza, sacrificio. Ma alla fine è arrivata...

      PARMA, NUOVI APPROCCI TERAPEUTICI PER LA LEUCEMIA MIELOIDE ACUTA

      Parma, 13 giugno 2024 – L’identificazione di nuovi approcci terapeutici per la leucemia mieloide acuta è...

      Termini Imerese, incontro sul futuro dell’ex stabilimento Fiat: assessore Albano replica al sindaco Terranova

      «Dispiace leggere le dichiarazioni del sindaco di Termini Imerese che tendono a sconfessare l'operato...

      Chi sono le laureate e i laureati dell’Università di Bologna: il rapporto AlmaLaurea 2024

      L'Alma Mater si conferma un grande ateneo capace di accogliere studentesse e studenti da...

      Altre notizie

      BASKET, LIBERTAS LIVORNO IN SERIE A2

      Dieci mesi di lavoro duro, di dedizione, sofferenza, sacrificio. Ma alla fine è arrivata...

      PARMA, NUOVI APPROCCI TERAPEUTICI PER LA LEUCEMIA MIELOIDE ACUTA

      Parma, 13 giugno 2024 – L’identificazione di nuovi approcci terapeutici per la leucemia mieloide acuta è...

      Termini Imerese, incontro sul futuro dell’ex stabilimento Fiat: assessore Albano replica al sindaco Terranova

      «Dispiace leggere le dichiarazioni del sindaco di Termini Imerese che tendono a sconfessare l'operato...