Altro
    Altro
      HomeSpettacoli e TvLe vibrazioni solari di WAYNE SNOW. Il 28 giugno live per la...

      Le vibrazioni solari di WAYNE SNOW. Il 28 giugno live per la grande anteprima del GAETA JAZZ FESTIVAL

      Pubblicato

      Un’anteprima davvero unica per un festival boutique come pochi in Italia, immerso nell’incantevole scenario della Riviera d’Ulisse.

      Venerdì 28 giugno al primo accenno di tramonto al Lido Ariana, in una piccola spiaggia calcarea circondata da colline verdeggianti, fatta di finissima sabbia bianca, davanti alle acque limpide del mare di Gaeta, si esibirà in concerto il cantautore e producer di origini nigeriane ma di base a Berlino Wayne Snow. Personaggio eccentrico, icona di stile, fama internazionale e voci fra le più raffinate in circolazione, Wayne Snow si muove tra afro-futurismo, nu-soul e alt-pop, in un’irresistibile miscela fra le vibrazioni solari della sua terra d’origine e il jazz più ricercato. Il live di Wayne Snow verrà introdotto dai ritmi caraibici dell’artista venezuelana Alejandra Arzola in un dj set al tramonto che spazierà dal latin jazz all’afro-funk mentre la chiusura della serata di anteprima è affidata alle sofisticate selezioni del producer e compositore piemontese Andrea Passenger della crew di Jazz:Re:Found.

      L’imperdibile appuntamento del 28 giugno costituisce la grande anteprima della XVI edizione del Gaeta Jazz Festival, in programma dal 10 al 14 luglio. Considerato ormai uno degli appuntamenti più prestigiosi e ricercati con il jazz contemporaneo e le sue mille derivazioni, tra nu soul, r’n’b, elettronica e sperimentazioni varie, 6 giorni di programmazione, oltre 20 performance, fra live e dj set, di artisti provenienti da Stati Uniti, Iran, Nigeria, Belgio, Regno Unito, Venezuela e, naturalmente, dall’Italia.

      Il Gaeta Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Culturale Armonia International Foundation of Arts, con la direzione artistica di Fabio Sasso e la consulenza di Raffaele Costantino. Il festival ha il sostegno del Comune di Gaeta ed è dedicato al suo ideatore Roberto Sasso.

      Un festival denso di good vibes e sapore di salsedine, albe accarezzate dal suono del pianoforte, tramonti pieni di groove, concerti con viste mozzafiato e dj set sotto le stelle, fra spiagge calcaree puntellate di macchia mediterranea, falesie a picco sul mare, bastioni medievali e locali cool incastonati tra i vicoli del centro storico.

      L’eleganza astrale e psichedelica del trombettista americano Theo Croker, l’incanto sonoro del pianista Greg Burk e il live dell’enigmatico duo C’Mon Tigre, carico di ritmi brasiliani, elementi di jazz africano e incursioni elettroniche. Le traiettorie imprevedibili della percussionista Valentina Magaletti con il progetto Holy Tongue e la performance site specific di Bassolino con Quiroga. La sofisticata lounge di Tommaso Cappellato con il Collettivo Immaginario e la disco funk di Ltj Xperience ma anche la voce sognante dell’iraniana Ava Alami accompagnata dal piano di Vittorio Esposito. E poi le intersezioni urban di Alsogood e l’elettronica onirica di Maria Chiara Argirò, l’ipnotico mix fra ambient e dream pop ad opera di Coca Puma e il groove equatoriale dei Parbleu.

      A queste esibizioni live si aggiungono infine i dj set del belga Lefto Early Bird, della musicista britannica Emma Jean Thackray e dei localissimi Tiella Sound, senza dimenticare il beat making del partenopeo Breakstarr.

      Questo il cuore pulsante del programma di un festival che si distingue per l’assoluta eterogeneità della proposta artistica, in grado di catturare l’attenzione di pubblici diversi. Un festival intergenerazionale, dunque, fortemente inclusivo e attento alla sostenibilità così come alla valorizzazione del territorio, che trova la propria vocazione nel mettere a fianco i più innovativi protagonisti della scena internazionale con gli artisti emergenti del panorama nazionale, mantenendo una certa attenzione anche nei confronti dei giovani musicisti locali. Tutto all’insegna della musica di qualità e del bon vivre.

      GAETA JAZZ FESTIVAL 2024 – XVI edizione
      28 giugno + 10/14 luglio
      Gaeta (LT)

      CALENDARIO

      28 giugno
      Anteprima Gaeta Jazz Festival 2024

      h19 Alejandra Arzola dj set | Lido Ariana
      h20.30 Wayne Snow live | Lido Ariana
      h22 Andrea Passenger (Jazz:Re:Found selectors) dj set | Lido Ariana

      10 luglio

      h21 Siner live | Auditorium Chiesa di Santa Lucia

      11 luglio

      h21 Ava Alami + Vittorio Esposito live | Batteria La Favorita
      h22 Valentina Magaletti/Holy Tongue live | Batteria La Favorita
      h23.30 Breakstarr | Radio Bottega

      12 luglio

      h19 Doinel: Quiroga + Bassolino live, in esclusiva per Gaeta Jazz Festival 2024 | Giardini di Serapo
      h20.15 Tommaso Cappellato/Collettivo Immaginario live | Giardini di Serapo
      h22 Theo Croker live | Giardini di Serapo
      h23 dj set TBD | Villetta di Serapo
      h00.30 Ltj Xperience live set | Villetta di Serapo

      13 luglio

      h19 AlsoGood live | Giardini di Serapo
      h20.15 Maria Chiara Argirò live | Giardini di Serapo
      h22.15 C’Mon Tigre live | Giardini di Serapo
      h23 Tiella Sound | Villetta di Serapo
      h00.30 Lefto Early Bird dj set | Villetta di Serapo

      14 luglio

      Alba Greg Burk live piano solo | Batteria La Favorita
      h19 Coca Puma live | Giardini di Serapo
      h21 Parbleu live | Giardini di Serapo
      h22 Emma Jean Thackray dj set | Giardini di Serapo

      Luoghi

      Lido Ariana, km26.260, via Flacca
      Auditorium Chiesa di Santa Lucia, via Ladislao
      Batteria La Favorita, via Faustina 26
      Radio Bottega, piazza Cavallo 20
      Giardini e Villetta di Serapo, via Bari (lungomare di Serapo)

      Info

      www.gaetajazzfestival.it
      www.instagram.com/gaetajazzfestival
      www.facebook.com/gaetajazzfestival

      Ultimi Articoli

      Abruzzo, scompare Silvio Graziosi. Sospiri: “è stato il decano dei giornalisti istituzionali d’Abruzzo”

      Il presidente del Consiglio regionale dell'Abruzzo, Lorenzo Sospiri ha inviato una nota in cui esprime...

      Festival del Cinema di Venezia, MIM promuove concorso per sensibilizzare studenti sulla violenza contro le donne

      In occasione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il 4 settembre 2024, presso...

      A Giffoni Next Generation Sara Doris e il racconto del padre Ennio

      Evento speciale film su fondatore Banca Mediolanum Giffoni Valle Piana (Salerno)- Una platea di giovanissimi...

      Masci attribuisce le deleghe alla giunta, il vice sindaco è Maria Rita Carota

      Con il decreto sindacale n.16 il Sindaco di Pescara ha assegnato gli incarichi ai...

      Altre notizie

      Abruzzo, scompare Silvio Graziosi. Sospiri: “è stato il decano dei giornalisti istituzionali d’Abruzzo”

      Il presidente del Consiglio regionale dell'Abruzzo, Lorenzo Sospiri ha inviato una nota in cui esprime...

      Festival del Cinema di Venezia, MIM promuove concorso per sensibilizzare studenti sulla violenza contro le donne

      In occasione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il 4 settembre 2024, presso...

      A Giffoni Next Generation Sara Doris e il racconto del padre Ennio

      Evento speciale film su fondatore Banca Mediolanum Giffoni Valle Piana (Salerno)- Una platea di giovanissimi...