LP  domani, 21 luglio,  all’Anfiteatro La Civitella Chieti

Grandissima attesa per il concerto che LP terrà domani 21 luglio all’Anfiteatro La Civitella di Chieti: la cantautrice statunitense di origini italiane torna in Abruzzo per uno degli appuntamenti più cool dell’estate. Il concerto è organizzato da Vincenzo Berti e Gianluca Bonanno per Ventidieci e Alhena Entertainment. I biglietti sono in vendita on line sui circuiti TicketOne (www.ticketone.it), Ciaotickets (www.ciaotickets.com), e nelle prevendite abituali autorizzate TicketOne (https://www.ticketone.it/help/outlets/) e Ciaotickets (https://www.ciaotickets.com/punti-vendita) e presso la biglietteria dell’Anfiteatro La Civitella la sera dell’evento. Questi i prezzi: Poltronissima Numerata 57.50 € Poltrona Numerata 46.00 € Poltrona Laterale Numerata 40.25 € Gradinata Cemento Non Numerata 40.25 € LP ha pubblicato cinque album e tre EP – tra cui “Heart to Mouth” del 2018, con il singolo “Girls Go Wild” che è stato il successo radiofonico italiano più ascoltato del 2019. Nel 2016 la title track dell’album “Lost On You” diventa un successo mondiale raggiungendo il numero 1 in 18 paesi. Come autrice LP vanta successi per Rihanna ("Cheers (Drink To That)"), Rita Ora ("Shine Ya Light"), Cher ("Pride", "Red"), Backstreet Boys ("Love Will Keep You Up All Night) ”), Leona Lewis (“Fingerprint”), Céline Dion (“Change My Mind”) e Christina Aguilera (“Beautiful People”). Il canale YouTube di LP riceve più di 2,4 milioni di visualizzazioni al giorno e le sue canzoni vengono trasmesse in streaming oltre 2 milioni di volte al giorno. LP proporrà in concerto, oltre ai brani del suo ultimo lavoro discografico, “Churches”, tutti quelli del suo repertorio che hanno scalato le classifiche non solo del nostro paese, ma di tutto il mondo. Da “Lost on You” (più di 1 miliardo di stream in tutto il mondo) ad “Other People” fino a “The One That You Love”. “Churches”, comprende 15 canzoni in cui si fondono senza mai stonare pop, rock, soul e un pizzico di folk (e/o dance). Per LP ognuno di noi è un tempio, una sorta di chiesa . “Churches” parla insomma del 'Tempio' da cui ripartire, che siamo noi stessi e le relazioni che ci sostengono. Il perno su cui ruota questo disco è l'amore. Possiamo dire che tutte le sue canzoni si muovono in una traiettoria che è quella del rock fatto di fragilità e di forze, di melodie e di irruenze rock'n'roll. Del resto, tutti i movimenti dell'album girano intorno al cuore, alle relazioni e alla dichiarazione dell'amore. Il primo singolo tratto da “Churches”, "The One That You Love", ha avuto circa 24 milioni di visualizzazioni su YouTube del video ufficiale, oltre a 20 milioni di stream su Spotify. Il secondo singolo dell'album "How Low Can You Go" ha ripetuto il successo del primo con 6,7 milioni di stream su Spotify, con 6,4 milioni di visualizzazioni di video su YouTube e ha raggiunto la Top 3 dei brani più aggiunti della radio Triple-A. Il video del terzo singolo, "One Last Time", con l'attore/regista/modello Jaime King, ha raccolto quasi 15 milioni di visualizzazioni su YouTube e 7,9 milioni di stream su Spotify. Il quarto singolo "Goodbye" ha raggiunto 2 milioni di visualizzazioni di video su YouTube e 1,4 milioni di stream Spotify.

0
33