Altro
    Altro
      HomeSportAnche Antonio Cairoli al campionato italiano Prestige

      Anche Antonio Cairoli al campionato italiano Prestige

      Pubblicato

      La leggenda del motocross in gara il prossimo weekend a Ponte a Egola

      “The wait is over”. Con questo messaggio, pubblicato sui suoi profili social, Antonio Cairoli ha lanciato ufficialmente l’appuntamento col rientro in gara: il 22 e 23 giugno la leggenda del motocross sarà al via della quarta prova del campionato italiano Prestige 24MX – Borilli Pro Series, sulla pista di Ponte a Egola, nel territorio del comune di San Miniato.

      Dunque Tony e la Ducati hanno deciso: il nove volte campione del mondo (dieci, se si conta la vittoria al Motocross delle Nazioni del 2021) uscirà dal ritiro per ripresentarsi dietro a un cancello di partenza, con l’obiettivo di aiutare Alessandro Lupino nello sviluppo della nuova DesmoMx anche in gara. Oltre che, naturalmente, di tornare a divertirsi e a divertire gli appassionati.

      Cairoli ha corso l’ultima gara titolata della sua incredibile carriera al Motocross delle Nazioni 2022. Nel 2023 si è dedicato al ruolo di team manager della KTM e ha effettuato solo una sporadica partecipazione a un evento internazionale in Belgio, dove tra l’altro ha vinto.

      Col passaggio alla Ducati, Tony ha deciso di tornare pilota a tempo pieno. Come collaudatore in primis, ma non ha mai escluso la possibilità di schierarsi anche al via di qualche gara, se le condizioni lo avessero permesso. Queste condizioni si sono verificate e la scelta è ricaduta su Ponte a Egola e sul campionato italiano Prestige 24MX – Borilli Pro Series, dove la Ducati sta trovando tutto ciò di cui ha bisogno per far crescere il suo progetto: avversari competitivi, piste di alto livello e organizzazioni curate nel dettaglio. Il posto perfetto per calare un asso come Cairoli.

      Nelle prime tre gare del campionato, Tony ha assistito da bordo pista Lupino, attualmente terzo nella classifica della Mx1 alle spalle di Isak Gifting e Giuseppe Tropepe. Ora il suo annuncio sui social ha scatenato i fan di tutto il mondo.

      Non resta che attendere ancora qualche giorno per rivedere il numero 222 dare spettacolo in pista. 22 e 23 giugno, Ponte a Egola, campionato italiano Prestige.

      Ultimi Articoli

      S. Teresa, incontro dibattito “La radice culturale della violenza tra i giovani”

      L'associazione Artistica e Culturale Santa Teresa, con il patrocinio del Comune di Spoltore, organizza...

      IL SINDACO DI SPOLTORE SALUTA IL RICERCATORE SIMONE FIOCCOLA

      Simone Fioccola è un giovane ricercatore di Spoltore, laureato in chimica teorica e impegnato...

      PREMIO LETTERARIO EMILY “I MILLE VOLTI DELLA VIOLENZA”: TUTTO PRONTO PER LA SEMIFINALE

      Grande attesa per la proclamazione dei cinque volumi finalisti e del vincitore della Sezione...

      ATA, al via da oggi le procedure per 1.435 progressioni di carriera

      Valditara: “Riconosciamo e valorizziamo le competenze del personale scolastico, decisivo per migliorare la qualità...

      Altre notizie

      S. Teresa, incontro dibattito “La radice culturale della violenza tra i giovani”

      L'associazione Artistica e Culturale Santa Teresa, con il patrocinio del Comune di Spoltore, organizza...

      IL SINDACO DI SPOLTORE SALUTA IL RICERCATORE SIMONE FIOCCOLA

      Simone Fioccola è un giovane ricercatore di Spoltore, laureato in chimica teorica e impegnato...

      PREMIO LETTERARIO EMILY “I MILLE VOLTI DELLA VIOLENZA”: TUTTO PRONTO PER LA SEMIFINALE

      Grande attesa per la proclamazione dei cinque volumi finalisti e del vincitore della Sezione...