Altro
    Altro
      HomeSportBASKET, LIBERTAS LIVORNO IN SERIE A2

      BASKET, LIBERTAS LIVORNO IN SERIE A2

      Pubblicato

      Dieci mesi di lavoro duro, di dedizione, sofferenza, sacrificio. Ma alla fine è arrivata la gioia: meritata incontenibile. La Libertas ha espugnato Roseto in gara-5 di finale play ed ha conquistato la promozione in serie A2. Andreazza aveva chiesto la partita perfetta sul piano mentale la Libertas ha risposto alle sollecitazioni del Coach. Partita malissimo (7-0 per Roseto dopo 100”) la squadra amaranto grazie a un super-Allinei infallibile da 3 punti (5 su 5 nei primi 20’) è rimasta in linea di galleggiamento. Un canestro di Ricci ha sancito il soprasso decisivo (18-19) perché la Liofilchem al massimo ha impattato (40-40 a inizio terzo quarto) o è arrivata a -1 (47-48). Poi è stato un monologo libertassino fino al + 19 (57-76 al 35’). Gli ultimi 5’ sono stati buoni solo per le statistiche e hanno sancito l’inizio della festa del popolo amaranto, presente con oltre 400 tifosi. 

      La Libertas torna in serie A dopo 33 anni (l’ultima LL prima della fusione, nel 1990/91) era in A1 e conquistato la promozione in A2 43 anni dopo da quella targata Cacco Benvenuti, Fantozzi e Giroldi. 

      Ora è il momento dei festeggiamenti. Saranno lunghi, composti e meritati come si conviene per un gruppo di uomini valorosi come quelli che si sono messi a disposizione di Andreazza.

      Liofilchem Roseto – Akern Libertas Livorno 74-81 (18-15, 20-25, 15-21, 21-20)

      Liofilchem Roseto: Vangelis Mantzaris 15 (1/4, 3/8), Alessio Donadoni 14 (4/5, 1/5), Marco Santiangeli 14 (5/5, 0/5), Vincenzo Guaiana 10 (2/4, 1/6), Dimitri Klyuchnyk 10 (4/5, 0/1), Giordano Durante 6 (2/2, 0/1), Ousmane Maiga 3 (0/0, 1/1), Georges Tamani 2 (1/2, 0/0), Matteo Visintin 0 (0/1, 0/0), Elhadji Thioune 0 (0/0, 0/0), Andrea Petracca 0 (0/0, 0/0), Brian Dervishi 0 (0/0, 0/0)

      Tiri liberi: 18 / 24 – Rimbalzi: 27 5 + 22 (Vangelis Mantzaris 5) – Assist: 15 (Vangelis MantzarisGiordano Durante 4)

      Akern Libertas Livorno: Gregorio Allinei 20 (1/2, 6/9), Andrea Saccaggi 13 (1/1, 3/4), Leon Williams 11 (5/10, 0/1), Francesco Fratto 11 (1/3, 2/4), Tommaso Fantoni 10 (3/6, 0/0), Luca Tozzi 10 (5/7, 0/1), Antonello Ricci 4 (2/3, 0/4), Andrea Bargnesi 2 (1/3, 0/2), Dorin Buca 0 (0/0, 0/0), Nicola Vicenzini 0 (0/0, 0/0), Federico Madeo 0 (0/0, 0/0), Jacopo Lucarelli 0 (0/0, 0/0)

      Tiri liberi: 10 / 15 – Rimbalzi: 32 7 + 25 (Tommaso Fantoni 10) – Assist: 13 (Leon Williams 5)

      Ultimi Articoli

      S. Teresa, incontro dibattito “La radice culturale della violenza tra i giovani”

      L'associazione Artistica e Culturale Santa Teresa, con il patrocinio del Comune di Spoltore, organizza...

      IL SINDACO DI SPOLTORE SALUTA IL RICERCATORE SIMONE FIOCCOLA

      Simone Fioccola è un giovane ricercatore di Spoltore, laureato in chimica teorica e impegnato...

      PREMIO LETTERARIO EMILY “I MILLE VOLTI DELLA VIOLENZA”: TUTTO PRONTO PER LA SEMIFINALE

      Grande attesa per la proclamazione dei cinque volumi finalisti e del vincitore della Sezione...

      ATA, al via da oggi le procedure per 1.435 progressioni di carriera

      Valditara: “Riconosciamo e valorizziamo le competenze del personale scolastico, decisivo per migliorare la qualità...

      Altre notizie

      S. Teresa, incontro dibattito “La radice culturale della violenza tra i giovani”

      L'associazione Artistica e Culturale Santa Teresa, con il patrocinio del Comune di Spoltore, organizza...

      IL SINDACO DI SPOLTORE SALUTA IL RICERCATORE SIMONE FIOCCOLA

      Simone Fioccola è un giovane ricercatore di Spoltore, laureato in chimica teorica e impegnato...

      PREMIO LETTERARIO EMILY “I MILLE VOLTI DELLA VIOLENZA”: TUTTO PRONTO PER LA SEMIFINALE

      Grande attesa per la proclamazione dei cinque volumi finalisti e del vincitore della Sezione...