Dopo Pescara-Avellino. Il tecnico Colombo: “Con carattere e fame si vincono le partite”

0
40
Alberto Colombo

Parte il campionato di Serie C 2022-2023, pronti via, il Pescara affronterà subito una big. Alle 20:30 di domani, ci sarà, all’Adriatico, l’Avellino. Nella conferenza prepartita, il tecnico biancazzurro, Alberto Colombo, ha analizzato il mercato e il match: “Finalmente si gioca, c’è grande motivazione e voglia di giocare davanti al nostro pubblico. Oggi i tifosi ci hanno dimostrato vicinanza e ci hanno chiesto di onorare la maglia. Si arriva alla partita con l’Avellino, con un discreto livello di preparazione. La rosa ha dei calciatori pronti e altri che devono entrare in forma. Domani sarà un big match. A lungo andare, vincerà solo chi sarà più determinato e chi saprà più soffrire, perché la condizione non è ancora ottimale da entrambe le parti. L’Avellino, è una squadra simile alla nostra, con una rosa forte. Il nostro mercato è stato fruttuoso. Abbiamo colmato delle lacune sia a livello numerico sia a livello di caratteristiche. Adesso siamo tanti e dovrò decidere bene per chi scenderà in campo. Ho dei dubbi sulla formazione, perché tra chi è arrivato adesso e chi ha tirato la carretta dall’inizio del ritiro ci sono diverse scelte da fare. Dubbi sulla veste tattica non l’ho mai avute, ci vuole equilibrio. C’è un  girone difficile per tutti, ci vorrà carattere per imporsi. CI saranno partite sporche, bisognerà vincere partite quando si giocherà male, solo lì troveremo la continuità. Catanzaro, Crotone, Foggia e Avellino sono da vertice”.