Altro
    Altro
      HomePoliticaCOMITATO PROVINCIALE PER L’ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA SU 6^ TAPPA DEL...

      COMITATO PROVINCIALE PER L’ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA SU 6^ TAPPA DEL GIRO WOMEN IN PROVINCIA TERAMO

      Pubblicato


      Gli aspetti organizzativi e i profili di sicurezza, della tappa del Giro d’Italia Women
      2024 (07-14 luglio 2024) che interesserà parte del territorio della provincia di Teramo
      con la 6^ tappa San Benedetto del Tronto – Chieti, prevista per il prossimo 12 luglio,
      sono stati al centro della riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza
      Pubblica, tenutasi nel corso della mattinata nel Palazzo del Governo, e presieduta dal
      Prefetto di Teramo Fabrizio Stelo.
      L’incontro ha visto la partecipazione in videocollegamento degli organizzatori della
      RCS Sport, dei vertici delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Protezione
      Civile regionale, dell’Anas SPA, della Provincia di Teramo, e dei Comuni attraversati
      dalla competizione ciclistica.
      Nel corso della riunione, dove non sono state evidenziate particolare problematiche
      di ordine e sicurezza pubblica, è stato confermato il massimo impegno per garantire la
      riuscita della manifestazione e per risolvere eventuali criticità di viabilità e di tenuta
      delle strade.
      Si potrà far riferimento all’Agenzia Regionale di Protezione Civile per il supporto
      del volontariato regionale ove richiesto dai Comuni; questi ultimi, a loro volta, hanno
      assicurato massimo impegno anche con l’attivazione dei rispettivi Centro Operativi
      Comunali per le emergenze.
      Nel successivo tavolo tecnico, che si terrà in Questura nei prossimi giorni, saranno
      definiti maggiori dettagli in merito.
      Nella circostanza, il Prefetto Fabrizio Stelo, garantendo il massimo supporto della
      Prefettura e richiamando l’attenzione sulla necessità di una capillare e puntuale
      informazione a beneficio della cittadinanza in relazione alle misure organizzative che
      saranno adottate in occasione dell’evento. “Ringrazio di nuovo l’organizzazione per il
      coinvolgimento della nostra provincia che, dopo le importanti tappe della Tirreno
      Adriatica e del Giro d’Italia, mostrerà altre sue tipicità nel corso del passaggio della
      carovana rosa tutta al femminile. Massimo sarà il nostro impegno per la riuscita di
      questa giornata di festa e sport”.

      Ultimi Articoli

      Memorie ad alta voce: Chieti ricorda la strage di via D’Amelio

      Domani sera appuntamento alle 21 nel cortile del Liceo Statale Isabella Gonzaga CHIETI - Un...

      A PESCARA I CITTADINI SCENDONO IN STRADA PER MANIFESTARE CONTRO L’EMERGENZA IDRICA

      Sabato 20 luglio 2024 alle ore 10,30 si terrà una manifestazione davanti al Comune...

      CC, OPERAZIONE ANTIBRACCONAGGIO “TURDUS AUREUS”

      Nei giorni scorsi si è conclusa l’operazione denominata “Turdus aureus”, nell’ambito di una complessa...

      Teramo, spostate quattro ecoisole

      La Te.Am.Teramo Ambiente S.p.A stamane alla presenza degli assessori municipali  Graziella Cordone e Mimmo...

      Altre notizie

      Memorie ad alta voce: Chieti ricorda la strage di via D’Amelio

      Domani sera appuntamento alle 21 nel cortile del Liceo Statale Isabella Gonzaga CHIETI - Un...

      A PESCARA I CITTADINI SCENDONO IN STRADA PER MANIFESTARE CONTRO L’EMERGENZA IDRICA

      Sabato 20 luglio 2024 alle ore 10,30 si terrà una manifestazione davanti al Comune...

      CC, OPERAZIONE ANTIBRACCONAGGIO “TURDUS AUREUS”

      Nei giorni scorsi si è conclusa l’operazione denominata “Turdus aureus”, nell’ambito di una complessa...