Altro
    Altro
      HomeSportCoppa Italia, una quasi finale quasi vinta

      Coppa Italia, una quasi finale quasi vinta

      Pubblicato

      La prospettiva di una finale vinta o persa dovrebbe avere un peso specifico ben rilevante, oltre che una sostanziale differenza di scenari e l’Atalanta e i suoi tifosi, ripensando a ieri sera, prevedibilmente, avranno più di un rammarico per quest’ennesima occasione sprecata. 

      Eppure, per gli intransigenti e incontentabili tifosi Juventini, abituati a pretendere tanto le vittorie quanto l’allontanamento di allenatori poco amati, questa vittoria porta con sé tutta la delusione per i quattro mesi horror in campionato. Il loro giudizio sulla gestione tecnica, anche dopo la conquista di un trofeo che mancava a Torino da tre anni, non cambierà.

      Del resto come si può biasimarli se parliamo della squadra più titolata in Italia, dopo aver passato gli ultimi mille giorni a chiedersi quando si potrà tornare ad ammirare una Juventus vincente nello spirito e nei risultati.

      Gli occhi dei tifosi bianconeri sono rivolti inevitabilmente alla prossima stagione, nella speranza che un nuovo condottiero, che verosimilmente prenderà un treno da Piazza delle Medaglie d’Oro, possa consegnare a questa squadra in punto di morte sportiva una goccia di splendore.

      Sull’altro versante i sentimenti sono inevitabilmente quelli del dolore e del rimpianto, malgrado l’aver trascorso una buonissima parte della finale nella metà campo avversaria ad attaccare a testa bassa. La risposta è stata quella della difesa a oltranza, agevolata da un gol dopo pochi minuti che ha semplificato il piano partita della Juventus, portandola ad adottare un catenaccio con poca voglia di contropiede.

      Parafrasando il fautore di questa forma mentis tutta italiana: “meno male che non ha vinto il più bravo”.
      Pierpaolo Di Carlo

      Ultimi Articoli

      Sospiri: “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del porto di Pescara”

      “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del...

      NIVEA SUN E CRI: RIPARTE CAMPAGNA SENSIBILIZZAZIONE PER USO PROTEZIONE SOLARE

      Milano, 20 maggio 2024 – Oggi si è svolto l’evento di presentazione della campagna...

      “NON PERDIAMO LA BUSSOLA” – PREVENZIONE E CONSAPEVOLEZZA

      Il 23 maggio 2024 alle ore 15,00, presso l’Aula Biblioteca del Presidio Ospedaliero “S....

      POSTE ITALIANE: IN ABRUZZO WEBINAR SU RISPARMIO, PASSAGGIO GENERAZIONALE E WELFARE

      Roma, 20 maggio 2024 – Proseguono in Abruzzo gli appuntamenti in modalità webinar di Poste Italiane sui temi...

      Altre notizie

      Sospiri: “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del porto di Pescara”

      “Conto alla rovescia per la ripresa dei lavori di realizzazione del molo nord del...

      NIVEA SUN E CRI: RIPARTE CAMPAGNA SENSIBILIZZAZIONE PER USO PROTEZIONE SOLARE

      Milano, 20 maggio 2024 – Oggi si è svolto l’evento di presentazione della campagna...

      “NON PERDIAMO LA BUSSOLA” – PREVENZIONE E CONSAPEVOLEZZA

      Il 23 maggio 2024 alle ore 15,00, presso l’Aula Biblioteca del Presidio Ospedaliero “S....