Dalla bici a manager, Davide Cassani domani alla Libreria Mondadori 

0
161

Corridore di successo prima, commissario tecnico della Nazionale azzurra poi; ruolo, quest’ultimo, associato anche al profilo di apprezzato commentatore televisivo delle principali gare ciclistiche internazionali. Fino all’approdo a una nuova esperienza prestigiosa e affascinante: quella di presidente dell’Azienda di promozione turistica di una delle regioni leader italiane nel campo del turismo, l’Emilia-Romagna. Tutto questo, ma anche molto altro, per fotografare Davide Cassani, che domani sera sarà a Pescara, prima tappa di una due giorni dedicati all’Abruzzo ed alla promozione del turismo sulle due ruote, che conta di trarre una spinta poderosa dalla partenza dalla Costa dei Trabocchi della Corsa rosa edizione 2023. 

Alle 19 di domani sera, Cassani sarà a Pescara, nella centralissima Libreria Mondadori, per presentare al pubblico degli appassionati il suo recente volume edito da Rizzoli, “Ho voluto la bicicletta”, scritto insieme ai giornalisti Alessandra Giardini e Giorgio Burreddu. A dialogare con l’autore sarà il giornalista Carmine Perantuono, direttore di Rete8. Un testo, quello edito da Rizzoli, che rappresenta per Cassani una sorta di sintesi della sua filosofia di vita: “Nella vita bisogna sapersi adattare. Con il Mondiale 2015, mi resi conto che tutto ciò che avevo imparato da corridore doveva essere rimodellato, rivisto e rivalutato, altrimenti sarei stato un ct fuori dai tempi e assolutamente non all’altezza“, scrive tra l’altro in un passaggio del volume.

Cassani arriva in Abruzzo su invito di CNA Turismo e Gruppo di azione locale (GAL) “Costa dei Trabocchi”, che hanno dato vita, in collaborazione con la Camera di Commercio di Chieti-Pescara, a una positiva sinergia con un ciclo di eventi dal titolo “Road to… la grande partenza!”, con l’obiettivo di realizzare, confrontandosi con gli operatori e le istituzioni locali, possibili percorsi dedicati al ciclo-turismo, e più in generale alla vacanza attiva: quest’ultimo ormai diventato segmento sempre più in espansione sui mercati internazionali: il giorno successivo sarà invece impegnato direttamente, nel territorio della Costa dei Trabocchi, al mattino per un tour in sella alla bici alla scoperta dei passaggi più suggestivi del Giro d’Italia nel territorio del Chietino, e poi nel pomeriggio (alle 15) per un incontro con imprese turistiche e istituzioni locali alla Torre vinaria della Cantina Frentana, in contrada Perazza di Rocca San Giovanni.