I campioni mondiali Di Carlo e Balducci vincono gli Europei di Sanda a Stoccolma

0
53

“Sono Manuel Di Carlo, 21 anni, e Michele Balducci, 20 anni, i due Campioni Europei di Sanda 2024. I due ragazzi, il primo di Pescara, il secondo originario di Montesilvano, si sono classificati ai primi posti di categoria a Stoccolma, dopo essersi aggiudicati lo scorso novembre, anche il Campionato mondiale svoltosi in Texas, a Dallas, un orgoglio e un onore per il nostro Centro Studi Wushu Kungfu Pescara che li ha visti crescere sotto il profilo umano e sportivo e che grazie al loro impegno e a un talento naturale sta mettendo a segno record mondiali impensabili che rendono lustro alla nostra città e soprattutto all’intera regione”. Lo ha detto Osvaldo Taresco, preparatore atletico dei due giovani campioni e titolare del Centro studi che oggi vanta oltre 100 ragazzi iscritti.

“Lo scorso novembre Balducci e Di Carlo ci avevano già regalato emozioni indescrivibili aggiudicandosi i primi posti in classifica ai mondiali negli Stati Uniti. I nostri ragazzi – ha specificato Taresco – hanno battuto 1500 atleti preparatissimi provenienti da 80 paesi portando in alto i colori della bandiera italiana. Tra l’altro Balducci è stato la prima medaglia d’oro nella storia della Federazione italiana, mentre Di Carlo ha combattuto nonostante un infortunio alla mano. Nei giorni scorsi i due campioni hanno ripetuto la doppietta ai Campionati Europei di Sanda a Stoccolma, in Svezia: Manuel Di Carlo ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria -70 chilogrammi e si è confermato per la seconda volta di seguito Campione europeo, dunque nel 2022 e nel 2024; Michele Balducci ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria -75 chilogrammi. Di fatto Pescara si conferma come la capitale del Sanda, ed è un orgoglio pensare che il nostro Centro Studi sia riuscito a formare dei campioni che stanno scrivendo la storia delle arti marziali nel mondo, una scuola nata nel 1995 dopo anni di studio in Cina, divenendo oggi una delle più grandi e rispettate Scuole di Arti Marziali in Italia, conquistando tantissimi riconoscimenti particolarmente nel Sanda anche grazie agli straordinari risultati agonistici. La nostra filosofia si basa sull’idea che le Arti Marziali non sono solo una forma di combattimento, ma anche un modo per sviluppare il carattere e la disciplina. I nostri insegnamenti si concentrano sull’importanza della pratica costante, della perseveranza e del rispetto per gli altri”. Negli anni lo stesso maestro Taresco ha rivestito diversi ruoli nella Federazione Italiana Wushu Kungfu, il più prestigioso è stato quello di direttore tecnico della squadra nazionale italiana di Sanda. Sotto la sua gestione sono oltre 27 le medaglie internazionali conseguiteed è statopromotore ed idealizzatore di circuiti agonistici come i Sanda Games e la Sanda Pro League. Il Maestro Taresco negli anni ha stretto collaborazioni e rapporti professionali con diverse scuole dell’istruzione nonché con la facoltà di scienze motorie in Chieti dove per un ventennio ha tenuto corsi. ll Centro Studi Wushu Kungfu Pescara ha formato centinaia di campioni nazionali e diversi campioni internazionali, mantiene contatti e collaborazioni con istituti di arti marziali cinesi e di altre nazionalità.  Oggi la scuola del Maestro Taresco è frequentata da allievi di tutte le età e di tutti i livelli di esperienza. Il maestro Taresco è attivo nell’insegnamento e nella diffusione delle arti marziali.