IL VASTESE STEFANO RAMUNDO E’ IL NUOVO CAMPIONE ITALIANO SUPERLEGGERI

0
169

Il pugile della Crea Boxe di Lanciano ha ottenuto il titolo tricolore a Roma battendo con verdetto unanime l’idolo di casa Daniel Spada

Grande impresa di Stefano Ramundo, punta di diamante del team Crea Boxe di Lanciano, che al PalaFederBocce di Roma ha conquistato il titolo di campione italiano. La cintura del Superleggeri è stata assegnata nel corso di un’importante riunione internazionale organizzata dalla A&B Events- team Magnesi, trasmessa in diretta da DAZN e seguita a bordo ring da un centinaio di sostenitori di “Turbo” (questo il soprannome del vincitore) provenienti da Vasto, Lanciano e dalla val di Sangro. Una vittoria che ha soverchiato i pronostici della vigilia, con il favorito di casa Daniel Spada che nulla ha potuto contro un avversario determinato e grintoso. Il match, altamente spettacolare sul piano tecnico e agonistico, è stato portato a termine fino in fondo, con scambi di colpi intensi e decisi. Dopo dieci combattute riprese, il verdetto unanime ha premiato Ramundo che è andato a bersaglio ripetutamente e con maggiore efficacia. I cartellini dei giudici ( 97-94, 97-93, 98-92) non danno adito ad alcuna recriminazione da parte del pugile romano che ha accettato con sportività il risultato. Intanto fervono già i preparativi per i festeggiamenti che si terranno a Lanciano nei prossimi giorni con il coinvolgimento di tutto il team della Crea Boxe presieduto da Biase Di Tommaso. Sarà la giusta occasione per riconoscere al neo campione italiano e al suo preparatore Davide Di Meo i meriti per i traguardi raggiunti con tanti sacrifici e forza di volontà.