Altro
    Altro
      HomeSportMilan, brutta frenata con la Salernitana: chance buttata. Il difetto è sempre...

      Milan, brutta frenata con la Salernitana: chance buttata. Il difetto è sempre lo stesso     

      Pubblicato

      Cinque giorni fa la grande gioia, oggi invece solo delusione. Il Milan impatta inaspettatamente in casa contro la Salernitana (1-1 il finale) e butta via la grande chance di issarsi al secondo posto in classifica insieme all’Inter. I rossoneri restano quarti e staccano di una lunghezza la Roma: un punto amaro che sa di grande occasione buttata.

      Pioli non fa turnover e punta sul Milan formato Champions: non a caso la partenza è a razzo. Ritmo, intensità ma poca qualità: non a caso al 45’ i dati parlano di 14 tiri verso la porta a 2. Troppe imprecisioni, per fortuna ci sono Giroud e Maignan: il francese realizza un semplice gol da calcio d’angolo (nemmeno deve saltare) ad un passo dall’intervallo, il secondo compie un intervento da fenomeno su Dia lanciato a rete dopo un erroraccio di Thiaw.

      Tutto sembra apparecchiato per un facile successo, poi Pioli deve fare i conti con l’1-1 targato Dia. Una rete tutt’altro che complicata e che nasce a metà campo da un sbagliato pressing dei Campioni d’Italia. Di tempo ce n’è, ma ecco l’errore del tecnico del Milan all’ora di gioco: dentro Origi, De Ketealere e Ibrahimovic. L’attacco cambia faccia, ma non si vedono i risultati: tanti palloni buttati in avanti e solo due vere occasioni a due passi dalla porta frutto esclusivamente di confusione. Cresce il nervosismo e non mancano i rissoni nel maxi-recupero: al fischio finale di un impreciso La Penna c’è grande delusione. Il punto guadagnato sulla Roma è una magra consolazione: questo Milan ha troppa poca qualità davanti. Come lo scorso anno.  

      Le pagelle del Milan

      MILAN (3-4-1-2): Maignan 6.5; Kalulu 6, Thiaw 5, Tomori 5.5; Saelemaekers 5 (77′ Florenzi 5.5), Bennacer 6 (85′ Tonali 6), Krunic 5.5, Théo Hernandez 6; Brahim Diaz 6 (62′ Origi 5.5); Leao 5 (62′ De Ketelaere 5), Giroud 6.5 (62′ Ibrahimovic 5.5). All. Pioli 5

      a cura di ARTURO CALCAGNI, inviato a San Siro

      FOTO ACMILAN.COM

      Ultimi Articoli

      Al Giro un francese è re di Roma per un giorno

      di Davide Pitocco Dopo la tappa romana il palco, le transenne, il podio tutto verrà...

      Educazione alla fragilità e solidarietà, ragazzi della Scuola Media in visita alla Rsa di Casoli

      L’incontro tra generazioni produce da sempre un effetto benefico, perché attiva uno scambio, fatto...

      Vaccinazioni a Francavilla, Schael: “Asl vittima. Costretti a cercare locali in affitto”

      “Non ci sto a fare la parte del cattivo, perché non lo sono, e...

      I campioni mondiali Di Carlo e Balducci vincono gli Europei di Sanda a Stoccolma

      “Sono Manuel Di Carlo, 21 anni, e Michele Balducci, 20 anni, i due Campioni...

      Altre notizie

      Al Giro un francese è re di Roma per un giorno

      di Davide Pitocco Dopo la tappa romana il palco, le transenne, il podio tutto verrà...

      Educazione alla fragilità e solidarietà, ragazzi della Scuola Media in visita alla Rsa di Casoli

      L’incontro tra generazioni produce da sempre un effetto benefico, perché attiva uno scambio, fatto...

      Vaccinazioni a Francavilla, Schael: “Asl vittima. Costretti a cercare locali in affitto”

      “Non ci sto a fare la parte del cattivo, perché non lo sono, e...