SERIE A FEMMINILE FUTSAL. Una vittoria e una sconfitta per le abruzzesi di A femminile.

0
97

di Luca Angelucci

Al Palapoli di Molfetta, il Montesilvano incappa in una sconfitta pesante sia per come è arrivata sia per le ripercussioni in classifica. Le abruzzesi, infatti, giocano una buona gara sprecando tante palle gol. Di contro le padrone di casa, ciniche e concrete, mettono dentro quasi tutte le palle gol create: finisce 6-4 per la Femminile Molfetta, a segno per il Montesilvano Rozo, con una doppietta, oltre a D’Incecco e Pato.

Nessun problema, invece, per il Tiki Taka Futsal che, al Palarigopiano, si impone 7-2 contro il Lamezia Terme. Gara mai in discussione, decisa dalle reti di Bettioli, Prenna, Bertè, Cortes, Xhaxho, Zinni e Papponetti. Per le giallorosse successo importante ai fini della classifica. Classifica che vede la squadra di miss Gayardo risalire al secondo posto, alla pari col Falconara, in grado di battere in casa la corazzata Bitonto che, comunque, mantiene un rassicurante su +5 lassù in vetta. Montesilvano, invece, che scende al quinto posto, superato proprio dal Femminile Molfetta.

Nel prossimo turno in programma sabato 10 febbraio Montesilvano- Falconara e domenica Pelletterie- Tiki Taka Futsal

SERIE B FEMMINILE. Colpo grosso della Lux Chieti in quel di Molfetta contro la Nox. La squadra di mister Maione si impone 4-3 e fa un grande balzo avanti in classifica. Sconfitta 1-7 invece per il Centrostorico contro la Virtus Cap San Michele.

Fermi i campionati di A2 e B maschile che torneranno questo fine settimana