More
    HomeSportTrofeo di Nuoto Città di Pineto, un successo

    Trofeo di Nuoto Città di Pineto, un successo

    Pubblicato

    Un successo annunciato quello del “Trofeo di Nuoto Città di Pineto” che ha avuto luogo sabato 2 Luglio a Pineto nelle acque antistanti il Lido La Florida.

    Un appuntamento che si perpetua ormai da 15 anni, organizzato dal gruppo Spatangus con il patrocinio dal Comune di Pineto, dell’Area Marina Protetta “Torre del Cerrano”, dell’Associazione Marevivo e in collaborazione con L’Associazione Guide del Cerrano e della Lega Navale di Pineto.

    Oltre cento gli atleti provenienti da tutta Italia che come avviene da alcuni anni, hanno potuto scegliere tra quattro possibili percorrenze: la Classica di 6 km, dalla piattaforma Fratello Cluster a riva, la percorrenza Doppia di 12 km, andata e ritorno da riva alla piattaforma, la percorrenza denominata Mezza, di 3 km e la percorrenza 1500 Sprint, sotto costa.

    Prima della partenza degli atleti, tra la commozione dei presenti è stato osservato un minuto di raccoglimento in ricordo del Dott.Andrea Iannetti, atleta storico della manifestazione pinetese prematuramente scomparso. 

    Il Trofeo di Nuoto Città di Pineto, che appartiene al Circuito Adriatica Acque Libere di cui è promotore, ha uno scopo nobile: come tutti gli anni il ricavato della manifestazione, al netto delle spese, sarà devoluto in beneficenza. Questa edizione è stata dedicata all’Associazione “Insieme oltre le onde”, per la ricerca e la lotta alla atresia delle vie biliari, malattia rara neonatale.

    A scortare i nuotatori barche, canoe e ragazzi con pedalò e sup di “Move is better”.

    Contestualmente alla competizione, in spiaggia era in vendita il CruciLibro 2022: una raccolta di 100 schemi ideati da Airfranz in collaborazione con “Definers” e “Checkers”, il cui ricavato sarà devoluto all’ASD Poseidon Sport Inclusivo.

    A chiudere la manifestazione, dopo il pranzo in pineta, ha avuto luogo la premiazione cui ha preso parte anche il Sindaco di Pineto Robert Verrocchio.

    L’ordine di arrivo dei primi classificati nelle 4 percorrenze è il seguente: per la Doppia (12 km) Laura Volpi, Giovanni Ricci, Stefano Landi; per la Classica (6 km) Carlo Alfonso Pelino, Raffaele Zanotti, Gianmarco Pavone; per la Mezza (3 km)  Gaetano Delli Guanti, Valerio Roccioni, Pianca Carlo; per la Sprint (1,5 km) Federico Gregorio, Alessandro Grassi e Francesca Calvanna. 

    Ultimi Articoli

    Aperta ad Atri la Porta Santa per la Perdonanza

    Folla delle grandi occasioni ieri ad Atri per l'apertura della Porta Santa, il rito...

    GABRIELE CIRILLI AL CITTÀ SANT’ANGELO VILLAGE OUTLET

    Dopo lo straordinario successo delle prime tre Notti Bianche del Città Sant’Angelo Village OUTLET, giovedì...

    Aperta la 52ª Mostra dell’Artigianato Artistico Abruzzese di Guardiagrele dedicata al gioco

    Giochi di bimbi, tanto per parafrasare le Orme. Stavolta, non a caso, a Guardiagrele...

    Il gioco come simbolo tra arte e magia

    I tarocchi di Osvaldo Menegazzi L’Ente Mostra Artigianato Artistico Abruzzese dedica la sezione nazionale degli...

    Altre notizie

    Aperta ad Atri la Porta Santa per la Perdonanza

    Folla delle grandi occasioni ieri ad Atri per l'apertura della Porta Santa, il rito...

    GABRIELE CIRILLI AL CITTÀ SANT’ANGELO VILLAGE OUTLET

    Dopo lo straordinario successo delle prime tre Notti Bianche del Città Sant’Angelo Village OUTLET, giovedì...

    Aperta la 52ª Mostra dell’Artigianato Artistico Abruzzese di Guardiagrele dedicata al gioco

    Giochi di bimbi, tanto per parafrasare le Orme. Stavolta, non a caso, a Guardiagrele...