DIVENTARE MANAGER: QUALI SONO I SEGRETI DEL MESTIERE

0
206
Florio Corneli

PILLOLE FORMATIVE PER GLI STUDENTI DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA

Federmanager Abruzzo e Molise il Dipartimento di Economia dell’Università G. d’Annunzio di Pescara, riprendono il percorso di formazione dei nuovi manager aziendali. A partire da venerdì 17 marzo 2023, fino al mese di novembre 2023, con diciotto lezioni in presenza, ci sarà la possibilità di conoscere nel dettaglio i segreti del mestiere di “Manager d’azienda”. L’obiettivo di Federmanager e dell’UdA, è quello di agevolare il contatto tra mondo delle imprese e studenti universitari, approfondendo concetti chiave del mercato del lavoro quali la leadership, la gestione del rischio, lo sviluppo di competenze e talenti necessari a comprendere e anticipare gli scenari globali e a creare un circolo virtuoso tra imprese, imprenditoria e territorio. 

Manager di lungo corso saranno a disposizione degli allievi del Dipartimento di Economia per mettere in circolo le proprie conoscenze ed esperienze e condividere con le giovani generazioni i segreti professionali e i ferri del mestiere, proponendo esempi pratici e concetti teorici di base, in modo da solleticare la loro curiosità e indirizzarli verso la futura strada professionale. Il ciclo di incontri torna in presenza, dopo lo scorso anno durante il quale, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia ci si era visti costretti a seguire le lezioni in videoconferenza. Questi diciotto appuntamenti sono stati possibili grazie anche alla collaborazione del docente di Statistica Economica del Dipartimento di Economia dell’Università G. d’Annunzio, Paolo Postiglione. Il primo  appuntamento, intitolato “La leadership e le competenze trasversali” è in programma venerdì 17 marzo dalle ore 16:00 alle ore 18:00. Gli studenti, insieme a Bruno Leombruni, analizzeranno l’esercizio della leadership, attraverso dei principi universali.

Grande soddisfazione da parte del Presidente di Federmanager Abruzzo e Molise, Florio Corneli“Federmanager vuole essere uno strumento per lo sviluppo socio-economico del proprio territorio. In quest’ottica, s’inquadra l’iniziativa con l’Università d’Annunzio di Pescara e con i suoi studenti che potrebbero costituire la futura classe dirigente delle organizzazioni economiche e non del territorio. Formare le nuove generazioni alla managerialità, ha una duplice funzione: la prima è formativo didattico evocato dalla stessa università mentre, la seconda è più esperienziale grazie all’incontro degli studenti con i nostri manager, che ringrazio per la disponibilità. Un’occasione straordinaria, quindi, per combinare passato, presente e futuro dei manager”

Il Prof. Paolo Postiglione sottolinea l’importanza che queste testimonianze aziendali hanno per gli studenti: “Sentire dai diretti protagonisti della realtà delle imprese quali sono i temi sui quali maggiormente le aziende porranno la loro attenzione nel futuro prossimo e meno prossimo è particolarmente formativo. Serve, in effetti, a validare quello che i docenti insegnano in aula con le loro lezioni e, quindi, ad avvicinare definitivamente teoria e pratica”

La partecipazione alle “pillole” formative è al momento riservata agli studenti del Dipartimento di Economia della Università d’Annunzio, ma l’idea di Federmanager Abruzzo e Molise è di estendere il progetto nel prossimo anno accademico anche alle altre università del territorio e non solo.