Perfettamente riuscita l’operazione a Zeman

0
112

Per lui almeno 4 mesi di convolascenza. La società pensa a Delio Rossi come successore

Perfettamente riuscita l’operazione. Dopo due ore sotto i ferri, il tecnico dei biancazzurri Zdeněk Zeman è tornato in corsia con il solito spirito e la voglia di sdrammatizzare. L’intervento eseguito nella Clinica Pierangeli di Pescara ha tenuto impegnato un team chirurgico d’eccellenza composto dai prof. Stefano Guarracini e Leonardo Paloscia che hanno provveduto a sistemare ben 4 bypass coronarici e i proff Lorenzo Salute (nomen omen ndr) e Mirta D’Orazio, nell’equipe anche il dottor Filippo Falconio, amico personale del tecnico di Praga. In un paio di giorni Zeman sarà dimesso e rimandato a casa dove dovrà osservare, stante anche l’età, almeno 4-5 mesi di convalescenza. Le condizioni generali del paziente lasciano un ampio margine di ottimismo ma, pensare che possa tornare subito al lavoro, è molto difficile. Per questo la società, dopo aver sondato Stellone, su cui ci sono problemi legati alla durata del contratto, da qualche ora ha avviato una trattativa molto serrata con Delio Rossi. In settimana potrebbe essere ufficializzato il nome del successore di Zeman.