“Cybearly – Forecasting 2024”: a Pescara esperti a confronto contro il cyber crime

0
139

È in programma il 12 e il 13 ottobre la due giorni dedicata alla cyber security

I protagonisti della cyber security si incontrano per condividere punti di vista e tracciare la direzione per comprendere il presente, affrontare l’immediato futuro e prevedere le conseguenze. Si svolgerà il 12 e il 13 ottobre 2023, al Museo delle Genti d’Abruzzo di Pescara, l’evento “Cybearly – forecasting 2024”, un’iniziativa di divulgazione, sensibilizzazione e approfondimento promossa da BearIT e Cybear con il patrocinio del Comune di Pescara, dell’Associazione nazionale imprese ICT (Assintel), dell’Università Politecnica delle Marche e del Clusit (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica) e realizzato con la sponsorizzazione di Neos Broker.

L’iniziativa rientra tra gli eventi approvati dall’Enisa (Agenzia dell’Unione Europea per la cybersicurezza) nell’ambito dell’European Cyber Security Month, una campagna di sensibilizzazione che si svolge nel mese di ottobre con l’obiettivo di promuovere la consapevolezza della sicurezza informatica tra i cittadini europei. Tema di questa edizione 2023, che prevede centinaia di attività in tutta Europa, sarà “Think Before U Click”, per sottolineare l’importanza di riflettere prima di cliccare su un link o scaricare un file.

L’evento, condotto dalla giornalista, conduttrice e regista televisiva Daniela Scalia, vedrà alternarsi qualificati professionisti del settore provenienti dal mondo universitario, istituzionale e imprenditoriale, tra cui ingegneri informatici, docenti, esponenti delle forze dell’ordine e giornalisti, per affrontare i temi che ruotano intorno al delicato tema della sicurezza informatica. L’obiettivo è quello di affrontare i principali rischi della rete, analizzando il presente e provando ad anticipare il futuro per prevenire gli attacchi che mettono a rischio i sistemi informatici di enti, aziende e privati, i loro dati e la sicurezza nazionale e internazionale. In che modo? Diffondendo competenze e sensibilizzando tutti gli attori coinvolti, sulla necessità di adottare nuovi approcci, strumenti e strategie, ma soprattutto di lavorare insieme per promuovere l’educazione alla cyber security. Scopo dell’evento, infatti, è proprio quello di far comprendere che la cyber security non è solo una questione di esperti del settore, ma che deve entrare nella vita di tutti per prevenire gli attacchi e sapersi difendere. La convinzione degli organizzatori è che un alto livello di protezione può essere raggiunto solo attraverso la condivisione delle conoscenze e delle best practice.

Spesso, infatti, il problema principale che emerge dall’analisi dei cyber crime è proprio la mancata percezione da parte delle aziende e degli enti del rischio che corrono se non affrontano con serietà e lungimiranza il problema, come evidenzia Gaspare A. Silvestri, CEO di BearIT. «Si tende a sottovalutare il problema», evidenzia. «Non c’è cultura e non c’è diffusione dell’informazione. Non comprendere il valore di un investimento nel settore della sicurezza informatica, piccolo o grande che sia, fa sì che al momento della criticità si arriva a spendere tutto e subito, magari tre volte tanto rispetto a quanto si poteva spendere facendo prevenzione». Ma non è per tutti così. «Ovviamente ci sono delle realtà illuminate che si pongono il problema riflettendo che se si dovesse fermare una linea di produzione rischierebbero di chiudere, non solo per lo stop forzato e non previsto, ma anche perché si rischia di dover rimborsare i clienti per la violazione dei loro dati».

L’appuntamento rappresenterà anche l’occasione per lanciare il nuovo Magazine, dall’omonimo nome dell’evento, contenente interviste a professionisti del settore, articoli e anticipazioni sulle tendenze per il 2024. La rivista sarà distribuita in anteprima, in formato cartaceo, a tutti i business partner e partecipanti all’evento, per poi essere diffusa in larga scala nella sua versione digitale.

Nel corso della due giorni pescarese, alla sua prima edizione che ma che ambisce a diventare un appuntamento annuale dedicato alla cyber security, non mancherà un’attenzione rivolta alle nuove generazioni con il coinvolgimento delle scuole del territorio, così come è prevista un’attività dedicata ai futuri professionisti del settore per testare le proprie abilità, la Cyber Security Challenge, organizzata in collaborazione con “TryHackMe”. La competizione non vuole essere una semplice sfida tra giovani, piuttosto l’occasione per mettere in comunicazione gli attuali top player della cyber security e gli aspiranti tali, per dimostrare ai primi che c’è un vivaio di studenti che intende intraprendere un percorso professionale e lavorativo serio e importante nel settore, ai secondi che il mondo che vogliono raggiungere è più vicino di quanto pensino e che è pronto ad accoglierli.

Cybearly – forecasting 2024” è un evento gratuito e aperto a tutti (previa registrazione) che si svolgerà tra l’Auditorium Petruzzi e la Sala Favetta del Museo delle Genti d’Abruzzo in via delle Caserme a Pescara, giovedì 12 ottobre 2023, dalle 10 alle 18 e venerdì 13 ottobre 2023, dalle 9 alle 17.

Per maggiori informazioni, registrazioni e per consultare il programma completo dell’evento: www.cybearly.com