RAMPELLI ( FDI): “MARSILIO VINCERÀ LE ELEZIONI, LA  SCHLEIN SE NE FACCIA UNA RAGIONE”

0
148

” Elly Schlein e’  nata in Svizzera, con cittadinanza americana, figlia di quell’elite cosmopolita, quasi apolide, lei che neppure sa, se la carbonara si faccia con il guanciale o la pancetta, e confonde l’arosticino con lo svizzero Raclette, lei neppure iscritta al Pd, di cui ora è segretaria, pretende di dare lezioni al governatore  Marco Marsilio, abruzzese da 5 generazioni seppure nato a Roma, passando in modo patetico dall’internazionalismo radical chic al campanilismo più becero e involuto, come se cambiasse colore su suggerimento dell’armocromista. Ma per favore…”  ha dichiarato ieri l ‘ onorevole Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera dei Deputati, a margine dell’ evento di  chiusura della campagna elettorale su Chieti città, in piazza Valignani, dei candidati al consiglio regionale Antonio Tavani e Carla Di Biase.

” La scena a cui oggi, abbiamo assistito nei video riguardo il nostro presidente  di Regione è stata la riprova che la sinistra in primis sia discriminatoria.   Seguire ,  fin sotto casa, è un gesto di subcultura,  che a nessuno piacerebbe fosse fatto. Ora la sinistra ha la consapevolezza che la famiglia Marsilio viva in Abruzzo  ” dichiara Carla Di Biase l’unica donna e  candidata per Fratelli d’ Italia  su Chieti città. 

” Trovo che siano emerse solo bugie in questa ultima fase della campagna elettorale , Marsilio ha sempre lavorato bene per gli abruzzesi  e per questo bisogna che si dia continuità al suo mandato. Ringraziamo l’ onorevole Rampelli per il suo supporto e concordiamo con lui… la Sclein se ne farà una ragione. L’ Abruzzo continuerà il suo viaggio dialogando con il Governo Meloni e sarà una Regione in crescita”   conclude Antonio Tavani sindaco di Fara San Martino, candidato di FDI alla carica di consigliere regionale.