Altro
    Altro
      HomeAttualitàCerimonia di chiusura delle finali nazioni di beach volley

      Cerimonia di chiusura delle finali nazioni di beach volley

      Pubblicato

      Entusiasmo alle stelle e giudizi lusinghieri per l’Abruzzo che vince sul campo e organizzativamente

      Si spegne l’ultima luce sulle finali dei campionati studenteschi di Beach Volley a Roseto. L’Abruzzo esce come il vero vincitore.  Sul campo la vittoria è andata ai fortissimi studenti del Luigi Savoia di Chieti che, in finale, ha nettamente superato, con un secco 2 a 0, le Marche aggiudicandosi, così, il biglietto d’accesso ai Mondiali ISF (International School Sport Federation) di beach volley in programma in Israele nel 2023. Il successo ha arriso anche agli organizzatori, a cominciare dall’ufficio scolastico Regionale, guidato dal neo direttore Massimiliano Nardocci coadiuvato da uno staff di prim’ordine, sapientemente organizzati da Antonello Passacantando coordinatore di Educazione Fisica per l’Abruzzo. Un dato ampiamente certificato anche dagli attestati di stima e di apprezzamento da parte di tutte le delegazioni partecipanti. E il primo a sottolineare l’ottima riuscita dell’evento, è proprio Nicola Piro, il docente accompagnatore che, con i ragazzi del Savoia di Chieti, si è aggiudicato il torneo: ” Al di là della gioia per questa prestigiosa vittoria che, nel beach volley ci colloca al primo posto in Italia, mi sento di rivolgere un sincero ringraziamento ad un team, come quello di educazione fisica regionale, che ha curato in ogni minimo particolare questo evento senza commettere errore alcuno. Complimenti sinceri“. E, mentre Giacomo Ciammaichella, che si è aggiudicato anche la targa del miglior giocatore del torneo, Francesco Cirotti e Diego Petrocco dell’IIS Luigi Savoia di Chieti, diretta dal d. s. Grazia Angeloni, si godono meritatamente questo successo in attesa di riprendere la preparazione in vista dei Mondiali studenteschi in Israele per il prossimo anno, giudizi lusinghieri arrivano anche da Giambattista Pupi , il docente accompagnatore del Liceo Da Vinci  di Pescara che, con le sue ragazze, ha sfiorato il podio di un soffio. ” Siamo soddisfatti, e non può essere diversamente, visto che siamo la quinta regione più forte d’Italia, esclusa dal podio proprio dalla formazione, L’Emilia-Romagna, che poi ha vinto la competizione. Permettetemi, in conclusione, di rivolgere i complimenti più sentiti a chi ha lavorato per portare a casa un evento che ha dato lustro alla scuola e all’Abruzzo intero”.

      Nel teatro del Villaggio Lido d’Abruzzo, ieri sera, c’è stata la cerimonia di chiusura a cui hanno partecipato il Sindaco di Roseto: Mario Nugnes Dirigenti scolastici: Ivana Carmen Katy Savino di Cascina in provincia di Pisa, Daniela Maranella del IIS Moretti di Roseto e Grazia Angeloni, d.s. del Luigi Savoia di Chieti. Con loro il Supervisore Fipav Stella Tiberino e Direttore titolare del Villaggio Lido d’Abruzzo, Bruno Ciutti. Da sottolineare la presenza di tanti genitori giunti in Abruzzo anche dal Friuli e dal Trentino per seguire le gesta dei loro figli. Nel corso della manifestazione animata dal contagioso entusiasmo dei ragazzi sono stati premiati, per la Sagacia tattica: Martina Bua, IIS Quarto d’ArboreaOristano; Premio Fair-Play: Tommaso Testolina, IIS Einstein Piove di Sacco (Padova); Migliore schiacciatore: Michele Dall’Orto, Liceo Scientifico Ulivi Parma; Migliore Schiacciatrice: Jasmina Dustov, Liceo Scientifico-Istituto Tecnico Bolzano; Migliore giocatrice: Erica Chiemotti IIS Guetti Tione di Trento; Miglior giocatore: Giacomo Ciammaichella IIS Luigi di Savoia Chieti;

      Sul palco per ricevere i trofei dei primi classificati, categoria femminile, sono saliti con il docente accompagnatore: la prima classificata dall’Emilia-Romagna il LICEO SCIENTIFICO FULCIERI PAOLUCCI DI CALBOLI – FORLI’ con i seguenti atleti: LETIZIA BELLAVISTA – MARTINA SIMONCELLI – ALESSIA GIUNCHI;

      2° CLASSIFICATO

      ISTITUTO D’ISTRUZIONE GUETTI – TIONE DI TRENTO

      Con ERICA CHEMOTTI – GIADA PEDERZOLLI – MARICA BAGATTINI;  

      3° CLASSIFICATO

      BOLZANO: LICEO SCIENTIFICO E IST. TECNICO BOLZANO

      con JASMINA DUSTOV – ISABELLA PLATTNER – ALISSA VANTI.

      Per la categoria maschile

      1° CLASSIFICATO ABRUZZO: I.I.S. LUIGI DI SAVOIA – CHIETI

      con GIACOMO CIAMMAICHELLA – FRANCESCO CIROTTI– DIEGO PETROCCO

      2° CLASSIFICATO MASCHILE

      I.I.IS LIVIO CAMBI – DONATELLO SERRANI – FALCONARA MARITTIMA

      con FILIPPO MENGONI – TOMMASO AGRIOLI – TOMMASO CATALANI

      3° CLASSIFICATO MASCHILE

      LICEO MARCONI / DELPINO – CHIAVARI

      con ANDREA BARATTA – GABRIELE FIGARI – MIRCO SOLARI

      Dopo la premiazione, tutti in piedi per l’inno nazionale e spegnimento della fiaccola nel tripode con relativa dichiarazione della chiusura dei campionati studenteschi di beach volley da parte di Antonello Passacantando, Coordinatore regionale di Educazione fisica e sportiva Abruzzo.

      Ultimi Articoli

      PSR: Imprudente, pubblicato bando per 18 Mln di euro per investimenti in aziende agricole

      Fondi per innovazione, digitalizzazione e ammodernamento. (Regflash) L’Aquila, 4 feb - Un bando con una...

      Incidenti sulla A14, CNA Fita Abruzzo: subito un tavolo sulla sicurezza

      Luciana Ferrone: «Cantiere infinito, servono certezze sui tempi di conclusione dei lavori» «Nei mesi scorsi,...

      A Città Sant’Angelo si fa anche l’inclusione sociale e sportiva in favore della comunità ucraina

        di Bruno D’Alfonso L’inclusione sociale e la solidarietà pro Ucraina passano anche attraverso lo sport....

      PRONTO SOCCORSO PESCARA: UN INTERO TERRITORIO IN EMERGENZA

      L’ANALISI DEL VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DOMENICO PETTINARI CHE METTE NERO SU BIANCO LE CRITICITÀ...

      Altre notizie

      PSR: Imprudente, pubblicato bando per 18 Mln di euro per investimenti in aziende agricole

      Fondi per innovazione, digitalizzazione e ammodernamento. (Regflash) L’Aquila, 4 feb - Un bando con una...

      Incidenti sulla A14, CNA Fita Abruzzo: subito un tavolo sulla sicurezza

      Luciana Ferrone: «Cantiere infinito, servono certezze sui tempi di conclusione dei lavori» «Nei mesi scorsi,...

      A Città Sant’Angelo si fa anche l’inclusione sociale e sportiva in favore della comunità ucraina

        di Bruno D’Alfonso L’inclusione sociale e la solidarietà pro Ucraina passano anche attraverso lo sport....