Altro
    Altro
      HomePoliticaFrane, bando da 1 milione e 400 mila euro per mettere in...

      Frane, bando da 1 milione e 400 mila euro per mettere in sicurezza Contrada Fontana a Fiumedinisi nel Messinese

      Pubblicato

      Pubblicato dalla Struttura per il contrasto al dissesto idrogeologico, guidata dal presidente della Regione Renato Schifani, il bando di gara di un milione e quattrocentomila euro per il consolidamento di contrada Fontana, sul versante nord-ovest di Fiumedinisi, nel Messinese. Gli uffici di piazza Ignazio Florio, diretti da Salvatore Lizzio, hanno fissato il termine per la presentazione delle domande al prossimo 15 luglio.

      «Poniamo le basi per una soluzione definitiva a un problema decennale – ha commentato il governatore siciliano – che comprometteva il sistema viario del territorio e l’incolumità dei cittadini. La valorizzazione dei centri abitati e la salvaguardia della pubblica incolumità sono impegni per noi prioritari. Proseguiamo nell’attività di messa in sicurezza del territorio, che si presenta particolarmente vulnerabile, investendo ingenti risorse e avvalendoci di professionalità di alto livello».

      Si avvia così a conclusione una vicenda che risale al 2009, quando una serie di movimenti franosi colpì contrada Fontana, a monte del centro abitato, causando danni importanti al sistema viario ma anche a infrastrutture pubbliche e alle reti di sottoservizi.

      Il versante compreso tra via Armo e via Fontana presenta un’instabilità riconosciuta dalla più alta classificazione di rischio e di pericolo. Tra le misure che verranno messe in campo, previste dal progetto esecutivo curato dall’amministrazione comunale, ci sono interventi di disgaggio e pulizia della parete rocciosa con demolizione dei massi lapidei instabili, la collocazione di un sistema di consolidamento attivo, la posa di rete e tiranti di ancoraggio, la ricostruzione dei terrazzamenti mediante muri a secco. Inoltre, per consentire il corretto smaltimento delle acque provenienti da monte, sarà realizzato un sistema di raccolta e convogliamento.

      Ultimi Articoli

      S. Teresa, incontro dibattito “La radice culturale della violenza tra i giovani”

      L'associazione Artistica e Culturale Santa Teresa, con il patrocinio del Comune di Spoltore, organizza...

      IL SINDACO DI SPOLTORE SALUTA IL RICERCATORE SIMONE FIOCCOLA

      Simone Fioccola è un giovane ricercatore di Spoltore, laureato in chimica teorica e impegnato...

      PREMIO LETTERARIO EMILY “I MILLE VOLTI DELLA VIOLENZA”: TUTTO PRONTO PER LA SEMIFINALE

      Grande attesa per la proclamazione dei cinque volumi finalisti e del vincitore della Sezione...

      ATA, al via da oggi le procedure per 1.435 progressioni di carriera

      Valditara: “Riconosciamo e valorizziamo le competenze del personale scolastico, decisivo per migliorare la qualità...

      Altre notizie

      S. Teresa, incontro dibattito “La radice culturale della violenza tra i giovani”

      L'associazione Artistica e Culturale Santa Teresa, con il patrocinio del Comune di Spoltore, organizza...

      IL SINDACO DI SPOLTORE SALUTA IL RICERCATORE SIMONE FIOCCOLA

      Simone Fioccola è un giovane ricercatore di Spoltore, laureato in chimica teorica e impegnato...

      PREMIO LETTERARIO EMILY “I MILLE VOLTI DELLA VIOLENZA”: TUTTO PRONTO PER LA SEMIFINALE

      Grande attesa per la proclamazione dei cinque volumi finalisti e del vincitore della Sezione...